I 10 eventi da non perdere questo weekend a Como

Festate, tutti i concerti, le passeggiate creative, le ville e i monumenti aperti, tutte le nuove le mostre, i mercatini e molto altro ancora

Lago di Como

Primo weekend con un sole (e il lago in piazza) davvero estivo con le vie e le piazze inondate dagli eventi serali di Como in Jazz. La musica la fa da padrona anche in Svizzera. Ma vediamo insieme tutti gli appuntamenti di questo weekend in città e dintorni, 

Festate

Una tradizione ormai consolidata, un appuntamento immancabile che dà avvio all’estate vissuta con gioia negli spazi urbani, pacificamente occupati dai suoni, dai colori, dai profumi del mondo. Festate giunge quest’anno alla XXIX edizione, che porterà a Chiasso venerdì 14 e sabato 15 giugno alcuni fra i migliori interpreti e gruppi della World Music internazionale. Focus particolare sulla dimensione femminile, che verrà messa in rilievo dalla presenza di grandi interpreti strumentali e vocali come la straordinaria bassista e cantante ivoriana Manou Gallo, nella foto sotto. 

manou_gallo©JurgenRogiers-2-2

Musica Live

Al via la seconda imperdibile edizione del Connection Festival che si svolgerà in Piazza Grande a Locarno nei giorni di venerdì 14 e sabato 15 giugno. Ad aprire la due giorni sarà il rapper Salmo. Dopo aver dato il via alla sua prima tournée interamente sold out nei palazzetti italiani, arriva a Locarno con il suo “Playlist Summer Tour" per l’unica data in Svizzera. Il giorno seguente l'artista dei record: Ultimo. Niccolò Moriconi, in arte Ultimo, è senza alcun dubbio l’artista del momento. Ultimo viaggia ad una velocità supersonica, dai live nei locali, ai club, per arrivare ai palasport e oggi, a soli 23 anni, a vendere oltre 53.000 biglietti per “La Favola”, la speciale data all’Olimpico di Roma. 

Salmo2-2

Passeggiate creative

Sabato 15 giugno sera vi aspetta la "Passeggiata nel Paese dei Pescaluna", durante la quale vi racconteranno antiche leggende del lago di Como ispirate dal nostro Satellite. Si parte alle 21 da piazza del Duomo, perché la prima pietra della Cattedrale fu posta non a caso in un giorno di Luna nuova, e arriveremo fino a Villa Olmo per ammirare la luna quasi piena sopra la città e celebrarla con un piccolo "rito" finale collettivo. L'iniziativa si concluderà intorno alle 23.30. Domenica 16 giugno alle 10.30, invece, ritorneremo in un luogo che amiamo molto, il parco di Villa del Grumello, per "Poemas en el parque". Si tratta di un percorso poetico sensoriale promosso da associazione Villa del Grumello con noi di Sentiero dei Sogni

grumello

Ville e luoghi da scoprire

Simbolo della città di Como, sentinella di pietra a protezione della stessa, il Castello Baradello è ben visibile a chiunque si avvicini alla città.  Il Castello occupa un importante punto strategico. Dalla cima della Torre è possibile godere di un panorama davvero mozzafiato: dalla Svizzera a Milano, dal Monte Rosa al Resegone. Una vista unica, a 360° sul lago, sulle Alpi e l’intera pianura padana.  Il percorso museale interno consente alle guide di accompagnare il visitatore attraverso il tempo, dalle origini di Como ai giorni nostri. L'escursione serale di venerdì 14 giugno parte da piazza Camerlata e comprende anche la visita alla Cava di Camerlata.

Weekend tra natura e cultura a Villa Fogazzaro Roi, bene di proprietà del Fai a Oria Valsolda, in provincia di Como, sulla sponda italiana 

Fino al 23 giugno la passeggiata del Chilometro della Conoscenza, partenza da Villa Olmo, è aperta tutte le domeniche e i giorni festivi dalle 10 alle 19. A Villa Sucota e Villa del Grumello vi aspettano con un calendario ricco di eventi. A Villa del Grumello la giornata di domenica 16 giugno è dedicata alla narrazione, nelle sue varie forme di racconto teatrale, danza, poesia, percezione sensoriale, approfondimento giornalistico, lettura ad alta voce, fotografia, disegno. Qui poi le nostre guide con tutte le ville aperte, le 5 camminate più belle sul Lago di Como e dove guardare i tramonti più belli sul Lario.

baradello-2-2

Le mostre

Fino al 24 novembre, debutta oggi nella Pinacoteca Civica di Como la mostra Mario Radice: il pittore e gli architetti. La collaborazione con Cesare Cattaneo, Giuseppe Terragni, Ico Parisi, a cura di Roberta Lietti e Paolo Brambilla. L’artista viene ricordato attraverso cataloghi di mostre personali, saggi critici sul suo lavoro e una scelta di recensioni che Radice, in veste di critico, firmò per artisti contemporanei.

In gita con Martinelli fra gli spazi d’arte contemporanea di Como. L'itinerario prevede un primo appuntamento alle 17.00 nello spazio espositivo di The Art Company, in via Borgovico 163, dove è in corso fino al 14 giugno DIigit-to-Silk, una mostra di Marinelli stesso a cura di Davide Morandi e Luca Pietro Nicoletti. Vedi tutto il progtamma.

La mostra Terragni e Golosov: Novocomum a Como – Club Zuev a Mosca. Avanguardie a confrontofino al 30 giugno 2019 a Como presso San Pietro in Atrio, costituisce la prima edizione di un progetto di Made In Maarc a più ampio respiro che prevede un'esposizione a cadenza biennale e itinerante, dedicata al- l'architettura razionalista e all'arte astratta di Como, con l'obiettivo di costruire ad ogni edizione, in collaborazione con studiosi e isti- tuti di ricerca italiani ed europei, un percorso di relazioni e con- fronti con analoghe esperienze artistiche e del movimento moderno in Europa e promuovere il patrimonio razionalista di Como a livello internazionale, mettendo in luce le ricchezze del '900 di cui la città e il suo territorio sono ricchi e il ruolo di primo piano giocato da Como nel dibattito architettonico internazionale sulla nuova architettura.

Banca Generali Private rinnova l’impegno a sostegno dell’arte presentando Resilienza, la personale di Christian Balzano (Livorno, 1969) che fino al al 27 settembre 2019 sarà ospitata nella nuova sede dei private banker e wealth manager in Lungo Lario Trento 9 a Como.“

Chi non ha mai visto il marchio Pura Lana Vergine? Disegnato nel 1963, è opera di un progettista che con arguzia e ferrea volontà ne ha modellato le linee bianche e nere al fine di costruire una forma unica e riconoscibile. Un’icona che oggi ci viene istintivamente da associare a qualcosa di morbido. L’autore di questo segno-immagine è Franco Grignani, un artista, un grafico, un fotografo. La mostra dei suoi lavori verrà inaugurata al m.a.x. Museo di Chiasso fino al 15 settembre 2019

Mercatini a Como

Le pittoresche bancarelle con pezzi unici e occasioni di artigiani e hobbisti, pezzi di antiquariato o piatti tipici si possono trovare passeggiando tra le vie della città: nella vecchia piazza del mercato del grano, lungo i Portici, nelle piazzette sul lungolago o sotto le mura.

mercatini-2

Piazza San Fedele
Mercatino dell'Artigianato
Sabato 15 giugno 2019

Mercato Coperto, via Mentana 5
Mercato coltivatori e prodotti tipici comaschi 
Martedì e giovedì mattina, venerdì (facoltativamente) e sabato tutto il giorno

Mercato Mercerie, da viale Battisti a viale Varese

Potrebbe interessarti

  • All'ospedale Sant'Anna impiantati i primi pacemaker senza fili

  • Como, in arrivo gli autovelox fissi in via Napoleona contro gli incidenti

  • Super pista ciclabile attraverso Como: lavori al via entro fine anno

  • Como, la rotatoria di piazza San Rocco sarà realtà entro settembre

I più letti della settimana

  • Corruzione a Como: arrestati ex direttore dell'Agenzia delle Entrate, un imprenditore e commercialisti

  • La marcia della pace di Jacopo finisce in tribunale

  • Incidente a Grandate, auto ribaltata alla rotonda dell'Iper: due donne ferite e caos traffico

  • I funerali di Hans Junior Krupe: il doloroso addio al ragazzo ucciso a Veniano

  • Ferragni Fedez, scatti d'amore sul Lago di Como

  • Clooney e Obama sul lago di Como: gita in motoscafo, poi la cena a Villa d'Este

Torna su
QuiComo è in caricamento