Lo sbarco del Barbarossa a Como: il Palio del Baradello conquista la città

In serata anche la cena medievale al Broletto

L'ingresso in città del Barbarossa e dell'Imperatrice

E' entrata nel vivo la 38esima edizione del Palio del Baradello di Como: dopo la festa al Castel Baradello, sabato 8 settembre 2018 la rievocazione storica ha "invaso" la città. 
Nel pomeriggio è andata in scena la tradizionale rievocazione dello sbarco dell'Imperatore Federico, detto Il Barbarossa, insieme con la sua consorte, l'Imperatrice Beatrice di Borgogna.


I figuranti hanno fatto il loro ingresso trionfale in città arrivando dal lago a bordo di una "Lucia", la tradizionale imbarcazione del lago di Como, accolti dal Vescovo e dal console della città. 

Il video: il Barbarossa sulla "Lucia" e i giocolieri in piazza Duomo


Poi il corteo da piazza Cavour fino in piazza Duomo, con la consegna al Barbarossa delle chiavi della città. Davanti ai numerosi turisti e comaschi intervenuti è stato letto l'editto di Roncaglia, cui è seguito il giuramento dei capitani dei borghi e dei comuni partecipanti al Palio.
La rievocazione è stata anche l'occasione per una serie di spettacoli che hanno affascinato i presenti: quella degli sbandieratori e musici di Tavernola e quella dei giullari medievali del gruppo Circateatro.
La manifestazione è proseguita anche in serata con la cena medievale al Broletto, con i figuranti e i gruppi che hanno allietato la serata.
Qui il programma completo di tutti gli altri eventi del Palio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lomazzo, non esce dalla camera d'albergo: ragazza di 20 anni trovata in fin di vita

  • Scomparso da casa, ritrovato in fin di vita in un bosco a Villa Guardia

  • Dramma nel bosco a Rebbio: uomo trovato impiccato a un albero

  • Incidente a Camerlata: l'ex calciatore dell'Inter Cordoba si schianta con il Range Rover

  • Como, cerca di sedare una lite marito e moglie, ma lei lo colpisce in faccia con un bicchiere

  • Como, fermato con un assegno da 100 milioni prima della dogana

Torna su
QuiComo è in caricamento