Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Notte di evoluzioni sulla tavola: raccolte 300 firme per lo skatepark a Como

Quasi trecento ragazzi si sono dati appuntamento al Pura Vida ai giardini a lago

 

Decine di ragazzi con lo skateboard si sono riuniti ieri sera, giovedì 7 settembre 2017, nella zona del Tempio Voltiano a Como davanti al locale Pura Vida per l'evento "Skate on the lake by night": una notte all'insegna dello sport e del divertimento sulla famosa tavola con le ruote.

Tanti i curiosi che si sono soffermati per ammirare le prodezze degli skaters comaschi, ma anche coloro che si sono cimentati per la prima volta con lo skateboard. Molti i bambini che si 

La manifestazione è stata l'occasione per una raccolta firme e chiedere all'amministrazione comunale di realizzare finalmente uno skatepark.

La petizione ha raggiunto quasi 300 firme, tra cui anche quelle dell'assessore allo sport del comune di Como Marco Galli, presente alla manifestazione, che si è detto molto contento della serata organizzata.

L'idea di uno skatepark a Como arriva da lontano. Da anni se ne parla e diverse amministrazioni comunali hanno ventilato l'ipotesi di realizzarlo, ma non si è mai giunti a un accordo definitivo, soprattutto per quanto riguarda la location in cui farlo sorgere.

Il recente progetto di riqualificazione dei giardini a lago che dovrà essere eseguito nei prossimi mesi ha riacceso i riflettori sulla problematica degli skaters senza skatepark.

C'è, infatti, chi non ha mancato di far notare che nell'intervento di riqualificazione non era stato previsto il tanto desiderato spazio da dedicare ai giovani con le tavole.

Potrebbe Interessarti

Torna su
QuiComo è in caricamento