La Pinacoteca di Como celebra Giuliano Collina. Il Maestro ha donato una sua opera della serie "Lavori in corso"

Opera della serie "Lavori in corso"

Domenica 9 dicembre alle ore 11 nella Sala Conferenze della Pinacoteca civica di Como anche il Comune, così come il Teatro Sociale, celebrerà gli ottanta anni del Maestro Giuliano Collina. Il tributo rappresenta un riconoscimento alla figura dell’artista nato a Intra, ma attivo da anni a Como, conosciuto ed apprezzato a livello nazionale ed internazionale grazie a mostre personali e collettive che hanno profondamente contraddistinto il suo fare arte. 

A Como ha realizzato alcune opere pubbliche come l’affresco nella chiesa del Cimitero Maggiore e una tempera murale nella scuola primaria di Sagnino. L’evento vedrà interventi istituzionali accanto a quello del filosofo, Filippo Galli, della direttrice del Museo comunale d’arte moderna di Ascona, Mara Folini Ceccarelli, e dello stesso Giuliano Collina.

In questa occasione il Maestro donerà alla Pinacoteca una grande tela dell’ultima serie “Lavori in corso” che sarà esposta sino al 6 gennaio 2019 nel nuovo spazio Campo Quadro, creato appositamente per l’esposizione temporanea di opere “gioiello”. Quindi la tela troverà sede nella collezione permanente. In Pinacoteca sarà inoltre possibile acquistare una cartolina d’autore a tiratura limitata raffigurante l’opera donata. 

La donazione darà il via ufficiale alla iniziativa “L’Arte del Dono. Viaggio alla scoperta delle opere donate alla Pinacoteca da mecenati di oggi e di ieri” con l’esposizione ogni prima domenica del bimestre del patrimonio regalato al museo dai privati.

Una occasione di riconoscimento a tutti coloro che hanno dimostrato la loro affezione verso l’istituzione culturale permettendone la sua continua crescita.  

«Con questa iniziativa - commenta l’assessore alla Cultura Simona Rossotti - finalmente si rende il giusto omaggio alle persone che negli anni hanno arricchito il patrimonio artistico del Comune e si celebra l’ottantesimo compleanno di uno dei maestri dell’arte comasca come Giuliano Collina».

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Monet, Cézanne, Renoir, Gauguin e Van Gogh: a Lugano i capolavori della Collezione Emil Bührle

    • dal 14 marzo al 30 agosto 2020
    • Lac - Lugano - Svizzera
  • Lorenzo Riva, il maestro è nell'anima: cinquant'anni di alta moda al Museo della Seta di Como

    • dal 30 ottobre 2019 al 31 marzo 2020
    • Museo della Seta

I più visti

  • Monet, Cézanne, Renoir, Gauguin e Van Gogh: a Lugano i capolavori della Collezione Emil Bührle

    • dal 14 marzo al 30 agosto 2020
    • Lac - Lugano - Svizzera
  • Lago di Como, Villa Carlotta: gli eventi di gennaio e febbraio

    • dal 17 gennaio al 28 febbraio 2020
    • Villa Carlotta
  • Carnevale di Cantù 2020, una sfida a colori

    • Gratis
    • dal 2 al 29 febbraio 2020
    • Varie sedi
  • Lorenzo Riva, il maestro è nell'anima: cinquant'anni di alta moda al Museo della Seta di Como

    • dal 30 ottobre 2019 al 31 marzo 2020
    • Museo della Seta
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    QuiComo è in caricamento