"Enrico Vannuccini - ex libris" - collezione privata Sampietro

Ex libris

"Enrico Vannuccini - Ex Libris" - Collezione privata Sampietro, patrocinato dal Comune di Menaggio, una mostra che si terrà nell'Esposizione Sala Mostre in Piazza Garibaldi a Menaggio (CO) da Martedi 11 a Domenica 16 Giugno 2019 con i seguenti orari: 10.00-12.30 16.00-19.00

Sabato 15 Giugno alle ore 18.30 Ricordo dell'Artista che ha vissuto il nostro lago.

Per informazioni e prenotazioni: tel. 034432055 info@sampietrografiche.com
www.sampietrografiche.com www.artelario.it

Presentazione
Enrico Vannuccini. Lo conobbi cinquant'anni fa nel mio studio in compagnia di Luigi Filippo Bolaffio, mercante d'arte. Subito fui attratto da questa minuta figura, vestito spartanamente, camicia alla cinese, bermuda e sandali ai piedi, due occhietti penetranti, una lunga barba bianca e una voce dai toni bassi. Provai un grande interesse per questo personaggio e da subito incominciai a frequentarlo. Rimasi sorpreso di come viveva e trascorreva le giornate in tre piccole stanze senza riscaldamento e con le finestre aperte anche d'inverno, tanto che in primavera le rondini facevano il nido in un angolo dello studio e andavano e venivano cinguettando. Il locale era arredato con due tavoli: su uno era collocato un piccolo torchio calcografico omaggiatogli dall'Ing. Mantero e sull'altro, al centro della stanza, consumava i pasti e all'occorrenza stendeva ad asciugare gli ex libris appena stampati. Alle spalle un cassetto-e con le stampe d'archivio, le lastre e la corrispondenza. Alle pareti diverse sue opere, sia a sbalzo che a olio, delle quali ne conservo alcune. Era una persona semplice, nelle passeggiate giornaliere fra i boschi di Griante e nel silenzio della natura prendeva spunto per le sue opere. Spesso fu ospite a casa mia, con piacere ascoltavo le vicende della sua vita romana con i personaggi e gli artisti dell'epoca. Arti-sta poliedrico: scultore, pittore, cesellatore e scrittore (stampai per Lui il volume L'Universale), era un amante del "bello". Ricorderò sempre le serate trascorse a casa sua, dove osservavo estasiato il modo di disegnare e incidere una lastra di rame con diversi "bulini", la precisione, la finezza del tratto, la tecnica di inchiostrare e pulire la matrice. Questi piccoli gesti mi rimarranno sempre nel cuore, ecco perché ho voluto con questa mostra contribuire a rendere un piccolissimo omaggio ad un grande amico.
Attilio Sampietro

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Terrazza 241 a Como: in estate cene glamour con vista lago

    • dal 23 maggio al 26 settembre 2019
    • Hotel Hilton Lake Como
  • Monte Generoso, un panorama mozzafiato

    • dal 10 aprile al 30 giugno 2019
    • Monte Generoso - Svizzera
  • Lago di Como, magici aperitivi in estate a Villa del Balbianello

    • dal 23 giugno al 11 agosto 2019
    • Villa del Balbianello
  • Festival Como Città della Musica: La traviata, i Negrita, Sonics, Morricone, Servillo con Modugno e molto altro ancora

    • dal 27 giugno al 13 luglio 2019
    • Arena del Teatro Sociale
Torna su
QuiComo è in caricamento