Rosa Teruzzi, Simona Colonna e Bruna Carussin Ferro a Como per Strade Rosse

Seconda stagione allo Spazio Parini per la rassegna che mette in tavola libri, musica e vino

Rosa Teruzzi

Giovedì 30 gennaio, alle 19, alla Spazio Parini di Como,  saranno tre donne “naturali ” ad avviare la seconda stagione di Strade Rosse con una tappa declinata nuovamente al femminile: un primo appuntamento intitolato “Cerco un gesto, un gesto naturale” per creare un cerchio di vita e mestieri, di vino e note, di terra e curve, di pagine e parole senza trucco.

Rosa Teruzzi ha pubblicato diversi racconti e tre romanzi. Esperta di cronaca nera, è caporedattore della trasmissione televisiva Quarto grado, in onda su Rete 4. Per scrivere si ritira sul lago di Como, in un vecchio casello ferroviario, dove colleziona libri gialli. Per Sonzogno, nel 2016 ha pubblicato La sposa scomparsa e, nel 2017, La fioraia del Giambellino. Uscito nel 2019, Ultimo tango all’ortica è l’ultimo racconto pubblicato dalla scrittrice milanese che vede ancora protagonista la detective fioraia Libera sullo sfondo della Milano del Giambellino.

Simona Colonna e il suo violoncello sono qualcosa di assolutamente unico. Vederla suonare con quel trasporto, con quel sorriso contagioso è un piccolo tesoro d’arte musicale che riempie il cuore. Simona è il cuore al centro del petto di una sorprendente creatura musicale: il suo battito è ritmo e vita, il suo archetto è l’arteria di un progetto musicale autentico, appassionato, sincero e certamente virtuoso. 

Simona-Colonna-3

Bruna Carussin Ferro (nella foto sotto con il marito) produce vino in modo naturale. Ma non è una tecnica enoica, piuttosto un modo di approcciarsi alla vita con la consapevolezza che il territorio non va usato ma va vissuto. Inizialmente abbiamo scelto l’agricoltura biologica (certificata da Suolo e Salute), poi abbiamo incontrato la biodinamica ed è in quel momento che abbiamo ritrovato le nostre radici e quel rispetto autentico per qualunque cosa abbia vita che è stato sempre compagno di ogni contadino. Rispetto che significa conoscenza, rispetto senza il quale si può usare la terra ma solo per poco tempo, fino al momento in cui essa si ribella. Bruna è il cuore dell’Azienda Carussin di San Marzano Oliveto. Il suo Asinoi, Barbera d'Asti in purezza, e il suo Sbaraglio, dolcetto in purezza, realizzato in collaborazione con Fundacion Otonga in Ecuador, sono due etichette che raccontano perfettamente questa bellissina realtà. 

bruna-2

Strade Rosse ha iniziato il suo percorso lo scorso anno. La rassegna si basa sull’idea di mettere in relazione storie di scrittori, musicisti e vignaioli, partendo dal racconto e dall’incontro di esperienze diverse. In quest’epoca in cui tutto sembra essere immateriale e troppo veloce, Strade Rosse è un momento assolutamente fisico per ritrovare il piacere di stare insieme condividendo passioni e storie.

La serata, oltre all’incontro con i protagonisti, insieme agli organizzatori e alla giornalista Katia Trinca Colonel, prevede un set acustico e una degustazione dei suddetti vini rossi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il secondo appuntamento è previsto invece per giovedì 13 febbraio, quando Strade Rosse ospiterà la giornalista e scrittrice Diletta Sereni, la vigniola Nadia Verrua di Cascia Tavjin e il cantautore canadese Bocephus King.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le 5 camminate più belle sul Lago di Como

  • Tatiana Ortelli, la ragazza morta nell'incidente in via per Cernobbio

  • Ritrovato il corpo di Mattia Gandola, annegato nel lago del Segrino

  • Auto cade nel lago: morta una ragazza in via per Cernobbio

  • Il racconto di una delle giovani vittime e la scoperta del night con prostituzione "di lusso"

  • Incidente via per Cernobbio, arrestato il ragazzo alla guida per reato stradale: aveva bevuto troppo

Torna su
QuiComo è in caricamento