Gainsbourg. Scandale! All'Officina della Musica di Como la storia del genio ribelle

Serge tra"Jane & Serge: A family album" edito da Tashen

Il ciclo di incontri “Aspettando Parolario” riprende – dopo la pausa estiva - domenica 29 settembre alle ore 18 all’Officina della Musica di  Como. Protagonista dell’incontro è Jennifer Radulović, che presenterà il suo libro “Gainsbourg. Scandale!” (Ed. Paginauno) dedicato alla vita del genio ribelle francese Serge Gaisbourg, a 50 anni dall'uscita della sua celebre canzone "Je t'aime... moi non plus”. Conduce il giornalista Alessio Brunialti.

L’incontro, organizzato da Parolario in collaborazione con Officina della Musica e con Libreria Feltrinelli di Como, è a ingresso libero.

Il libro
Ammaliatore di professione e intellettuale raffinatissimo, Serge Gainsbourg è arrivato a estremi inauditi ma, attraverso un connubio straordinario di riferimenti eruditi e attrazioni popolari, mantenendo sempre delicatezza e sensibilità singolari. È ritenuto il compositore più prolifico del XX secolo con oltre 1.400 canzoni, da singoli a Concept Album, colonne sonore per film e musical fino a jingle per spot televisivi e radiofonici, spaziando dalla musica classica al jazz, dal rock al reggae.  Musicista, paroliere, cantante, divo, attore, personaggio televisivo, regista, pittore e romanziere, nella sua strabiliante carriera ha scritto anche per Juliette Gréco, Françoise Hardy, Brigitte Bardot, Isabelle Adjani, Catherine Deneuve, e naturalmente per la sua amata musa Jane Birkin (nella foto con Serge tratta dallo splendido volume "Jane & Serge: A family album" edito da Tashen) con la quale detiene il primato della coppia più fotografata nel Novecento. Insieme a lei, nel 1969, ha raggiunto il successo planetario con la scandalosa “Je t’aime... moi non plus”, la prima canzone erotica della storia che gli è valsa la scomunica vaticana e la condanna censoria in numerosi paesi. Gainsbourg è padre della celebre cantante e attrice Charlotte Gainsbourg - nata dalla sua intensa relazione con Jane Birkin. 

L’autrice
Jennifer Radulović (Milano, 1978) è Dottore di Ricerca in Studi Storici. Ama l'atto di narrare in tutte le sue forme e lo fa come storica, saggista e Storyteller. Appassionata di tutto ciò che muove grandi emozioni nell'essere umano, è irrimediabilmente attratta dai provocatori intellettuali. Ha pubblicato i saggi storici “Federico Barbarossa e la Battaglia di Monte Porzio Catone” e “La grande invasione. L’arrivo dei Mongoli”, la traduzione dal latino del “Carmen miserabile” e la raccolta di racconti “Le Novelle dei Morti”. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Riapre Villa del Grumello, ecco il programma

    • Gratis
    • dal 21 giugno al 2 agosto 2020
    • Villa del Grumello
  • Zelbio Cult incontra il pubblico sul lago di Como, ecco il programma

    • da domani
    • Gratis
    • dal 11 luglio al 29 agosto 2020
    • Teatro

I più visti

  • Monet, Cézanne, Renoir, Gauguin e Van Gogh: a Lugano i capolavori della Collezione Emil Bührle

    • dal 14 marzo al 30 agosto 2020
    • Lac - Lugano - Svizzera
  • Riapre Villa del Grumello, ecco il programma

    • Gratis
    • dal 21 giugno al 2 agosto 2020
    • Villa del Grumello
  • Festival Como Città della Musica a Villa Olmo, Villa del Grumello e Villa Erba

    • Gratis
    • dal 28 giugno al 12 luglio 2020
    • Villa Olmo e Villa del Grumello e Villa Erba
  • Fiori narrati: illustratori dell'art nouveau in dialogo con Villa Bernasconi a Cernobbio

    • dal 7 marzo al 20 settembre 2020
    • Villa Bernasconi
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    QuiComo è in caricamento