Marco Ferradini in concerto all'Officina della musica con la figlia Charlotte

Torna nella sua città Marco Ferradini: mercoledì 11 dicembre è ospite, insieme alla figlia Charlotte, dell'Officina dell Musica di Como. Per chi non lo ricordasse, l'artista è l'autore del tormentone Teorema, contenuto nel Qdisc Schiavo senza catene. Una canzone che gli è rimasta appiccicata addosso come un tatuaggio. 

Ferradini nasce a Como nel 1949, e comincia a dedicarsi alla musica dopo il trasferimento a Milano. Studia chitarra e canto, entra a far parte di alcuni gruppi pop (i Balordi, la Drogheria Solferino, gli Yu-Kung, L’enorme Maria) e canta da corista nelle sale di registrazione. Esordisce da cantautore nel 1978, al Festival di Sanremo, con Quando Teresa verrà, e debutta su album con un 33 giri prodotto da Sandro Colombini. Dall’incontro con Herbert Pagani prende forma il QDisc (miniLP con quattro canzoni) Schiavo senza catene, che contiene Teorema. Nel 1981 partecipa all’operazione “Q Concert”, un giro di concerti attraverso l’Italia assieme ad altri due cantautori: Mario Castelnuovo e Goran Kuzminac. Nel 1983 partecipa di nuovo al Festival di Sanremo con Una catastrofe bionda. Da allora ha pubblicato diversi album (Misteri della vita, Marco Ferradini, È bello avere un amico, Dolce piccolo mio fiore, Geometrie del cuore, Filo rosso) e negli ultimi anni si è impegnato nella promozione di un progetto a cui tiene molto: un doppio disco intitolato La mia generazione, dedicato a rivalutare e ricordare l'artista e amico Herbert Pagani a cui partecipa anche la figlia, Charlotte Ferradini.

Charlotte già all’età di 4 anni prende lezioni di piano e a 16 di canto, appassionandosi anche alla pittura, al teatro e alla scrittura. Nel 2011 partecipa alla compilation Anatomia Femminile con il brano Rosso Amarena. Nello stesso anno è finalista del Premio Lunezia con il brano A fior di pelle, e incontra Bungaro da con cui nasce un progetto dalle sonorità minimal-elettroniche. Partecipa alla XXIII edizione di Musicultura, arrivando alle semifinali. Nel 2012 la sua Martarossa si aggiudica il Primo posto al Premio bianca d'Aponte di Aversa, il più prestigioso riconoscimento in Italia di cantautorato al femminile.

Marco e Charlotte duettano in Le parole, il singolo uscito nello scorso giugno che anticipa il nuovo album del cantautore.

Possibilità di cenare con servizio al tavolo dalle 19.30 alle 21.00.

Info e prenotazioni:
3492803945

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Paolo Fresu, la versione di Chet Baker in teatro a Chiasso

    • 25 gennaio 2020
    • Cinema Teatro - Chiasso - Svizzera
  • Sulutumana: doppio "Vadavialcù" a L'Officina della Musica di Como

    • dal 20 al 21 gennaio 2020
    • Officina della Musica
  • Bella Livorno all'Officina della Musica di Como con Bobo Rondelli

    • 25 gennaio 2020
    • Officina della Musica

I più visti

  • Marcello Dudovich in mostra a Villa Bernasconi a Cernobbio

    • dal 29 settembre 2019 al 16 febbraio 2020
    • Villa Bernasconi
  • Lago di Como, Villa Carlotta: gli eventi di gennaio e febbraio

    • dal 17 gennaio al 28 febbraio 2020
    • Villa Carlotta
  • Carnevale di Cantù 2020, una sfida a colori

    • Gratis
    • dal 2 al 29 febbraio 2020
    • Varie sedi
  • Lorenzo Riva, il maestro è nell'anima: cinquant'anni di alta moda al Museo della Seta di Como

    • dal 30 ottobre 2019 al 31 marzo 2020
    • Museo della Seta
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    QuiComo è in caricamento