Calcutta live a Lugano in novembre: la sua musica è ancora "Evergreen"

Calcutta

Dopo i sold out fatti registrare dal tour 2019 in tutta Italia, Calcutta si prepara al suo primo European Tour, che toccherà il Padiglione Conza di Lugano il 22 novembre.  Il suo disco Mainstream uscito nel 2015 ha sparigliato generi, appartenenze e definizioni: merito delle melodie contagiose delle sue canzoni che lo hanno reso un fenomeno irresistibile.

La sua scrittura pop non ha pari in Italia e l’attenzione trasversale di pubblico, stampa e social network ne sono la riprova costante. A due anni e mezzo dal già citato Mainstream, l'anno scorso 2018 è uscito Evergreen, il nuovo disco di Calcutta, balzato direttamente al primo posto della classifica Fimi. Anticipato dai tre singoli Orgasmo, Pesto e Paracetamolo, che si sono fatti largo nelle chart, nelle radio e nei cuori di migliaia di persone, il cantautore di Latina è tornato con un album di dieci brani destinati a lasciare nuovamente il segno nella musica pop italiana.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Paolo Fresu, la versione di Chet Baker in teatro a Chiasso

    • solo domani
    • 25 gennaio 2020
    • Cinema Teatro - Chiasso - Svizzera
  • Bella Livorno all'Officina della Musica di Como con Bobo Rondelli

    • solo domani
    • 25 gennaio 2020
    • Officina della Musica
  • Armonia in tre: Camera con Musica al Sociale di Como

    • Gratis
    • 26 gennaio 2020
    • Sala Bianca Teatro Sociale

I più visti

  • Marcello Dudovich in mostra a Villa Bernasconi a Cernobbio

    • dal 29 settembre 2019 al 16 febbraio 2020
    • Villa Bernasconi
  • Lago di Como, Villa Carlotta: gli eventi di gennaio e febbraio

    • dal 17 gennaio al 28 febbraio 2020
    • Villa Carlotta
  • Carnevale di Cantù 2020, una sfida a colori

    • Gratis
    • dal 2 al 29 febbraio 2020
    • Varie sedi
  • Lorenzo Riva, il maestro è nell'anima: cinquant'anni di alta moda al Museo della Seta di Como

    • dal 30 ottobre 2019 al 31 marzo 2020
    • Museo della Seta
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    QuiComo è in caricamento