200.Com: in Arena è il momento di Otello

L'opera in scena nelle serate del 28, 30 giugno e 3 luglio 2018 per il Festival Como Città della Musica

Dopo l’annuncio della presidente Fedora Sorrentino, insieme all’ideatrice dell’opera partecipativa comasca Barbara Minghetti, è arrivato il momento tanto atteso. Otello, titolo scelto per mettere in scena l’opera partecipativa di 200.Com Un progetto per la città, giunto quest’anno al suo sesto sesta appunatmento, è atteso all’Arena del Teatro Sociale di Como nelle serate di giovedì 28 giugno, sabato 30 giugno e martedì 3 luglio 2018, all’interno dell’undicesima edizione del Festival Como Città della Musica, che grazie a questo progetto ha ormai assunto un’identità unica e specifica.

L’opera si preannuncia grandiosa, visto il titolo, ma anche grazie alla partecipazione di due famosi nomi del mondo del belcanto: Francesco Anile e Angelo Veccia. Anile, già protagonista nella nostra Arena nel 2015 nell’acclamato Pagliacci di Michal Znaniecki, è reduce dalla produzione di Otello al The Metropolitan Opera di New York e pronto per Verona nel prossimo febbraio. Veccia è invece Rigoletto nella nuova produzione di OperaLombardia che arriverà al Sociale i prossimi 23 e 25 novembre 2018. 

Dopo il successo ricevuto a Parma all’interno del Forum di Opera Europa, dove 300 operatori dei più grandi teatri lirici europei hanno ascoltato interessati e incuriositi Barbara Minghetti che parlava di opera partecipativa, il Teatro Sociale-AsLiCo si prepara a questa nuova sfida: in Otello, infatti, il coro riveste una parte fondamentale ed è sicuramente il titolo musicalmente più difficile che i nostri “200” devono affrontare.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' morto Giovanni, senzatetto orgoglioso

  • Drammatica scoperta in Municipio a Como: lago di sangue in un bagno di Palazzo Cernezzi

  • Como, picchia la moglie in centro: il video dell'arresto

  • I 10 eventi da non perdere in questo weekend a Como e al lago

  • Droga e mitragliatrici: maxi arresto della Procura di Como

  • Matteo vende la Tigella Bella, il take away numero uno a Como

Torna su
QuiComo è in caricamento