Swissminiatur: da 60 anni curiamo i dettagli della Svizzera in miniatura!

Al via un fitto calendario di festeggiamenti

Swissminiatur

Mancano pochi giorni ai festeggiamenti del 60esimo anniversario di fondazione del parco Swissminiatur, in programma dal 6 al 10 giugno. È tutto pronto per una cinque giorni di festa, un calendario ricco di eventi e novità.

Giovedì 6 giugno – Dal 1959 ad oggi

Nel giorno del suo compleanno, Swissminiatur offre a tutti i visitatori uno sconto del 60% sul prezzo d’entrata. Basterà presentarsi a partire dalle 9.00 all’entrata del parco per beneficiare di questo speciale sconto per festeggiare insieme!

Venerdì 7 giugno – Sebalter in concerto!

La seconda serata in calendario si preannuncia effervescente: la Swissminiatur, in collaborazione con l’OTR Lugano Region accoglierà sul palco il cantautore ticinese Sebastiano Paù-Lessi, in arte Sebalter, per un concerto gratuito a partire dalle 21.00. Già dalle 19.00 sarà possibile accedere al parco e godersi una serata con griglia e buvette.

Sabato 8 giugno – Un viaggio in miniatura

Giornata di animazione in collaborazione con FFS. Estrazione di ricchi premi per grandi e piccini.

Domenica 9 giugno – dietro le quinte

Sono previste delle visite guidate del tutto speciali. Il Direttore di Swissminiatur, Joël Vuigner, vi porterà alla scoperta del dietro le quinte del parco. Verranno aperte le porte dei laboratori di produzione delle miniature e il pubblico avrà così la possibilità di scoprire come da sessant’anni i decoratori e artigiani costruiscono e si prendono cura delle 128 miniature esposte.

Affrettatevi, i posti sono limitati.
Prenotazione obbligatoria inviando una mail a info@swissminiatur.ch e indicando il numero di persone e l’orario scelto (4 slot disponibili, ore 10.00 – 11.00 – 14.00 – 15.00). Le visite si terranno in lingua italiana e inglese.

Lunedì 10 giugno – gusti e sapori momò

In collaborazione con l’OTR Mendrisiotto e Basso Ceresio è previsto un brunch e mercatino con i prodotti della regione. È possibile acquistare uno speciale biglietto combinato entrata + brunch al prezzo di 35 CHF (adulti) e di 30 CHF per i bambini sopra i 6 anni.

Posti limitati. Prenotazione da effettuare entro il 6 giugno scrivendo una mail a info@swissminiatur.ch o telefonando allo 091 / 640 10 60.

Una storia lunga 60 anni

Il 6 di giugno del 1959 aprivano i battenti di Swissminiatur, il primo parco a tema della Svizzera. Allora c’erano 12 modelli e il successo fu strepitoso. Il Castello di Chillon, il Kapelbrücke o ancora il complesso dello Schilthorn-Piz Gloria sono ancora tutti presenti, a pochi passi l’uno dall’altro. E le nuove miniature, oggi se ne contano in totale 128 tra castelli, monumenti, case tipiche svizzere e trenini, si inseriscono perfettamente nell’armonioso quadro d’insieme.

Un’azienda che è riuscita a crescere e a innovarsi costantemente negli anni. Ora nell’era del digitale, non è un’eredità facile. Il passaggio del testimone alla terza generazione avviene al momento giusto e in occasione dei festeggiamenti del 6 giugno, Joël Vuigner assumerà ufficialmente l’attività del padre Dominique.

Benché gli svizzeri e i ticinesi siano sempre al centro dell’attenzione, da oltre 10 anni Swissminiatur è presente in numerosi mercati emergenti, dalla Corea alla Cina, dal mercato arabo, all’India, al Sud-Est asiatico, l’Ucraina, il Brasile e da quest’anno anche in Vietnam.

“La continuità di essere presenti su questi mercati apre sempre nuovi contatti professionali con i tour operator e le numerose agenzie viaggi. Rafforza anche la voglia di creare dei pacchetti e delle offerte combinate che agevolano entrambi”, racconta Joël Vuigner.

Il nuovo brand

La grande novità su tutte per il festeggiamento del giubileo è stata la creazione del nuovo brand che ha innovato l’intera immagine del parco Swissminiatur, un restyling flessibile, reattivo! La storica mascotte, lo scoiattolo Rudy è stato sapientemente rivisto in chiave 2.0 dall’agenzia ferrise di Locarno.

“La presenza della mascotte Rudy nel marchio permette all’immagine coordinata di variare e di essere flessibile, sia nella proposta commerciale che istituzionale. Rudy è rappresentato gigante rispetto alla miniatura che tiene in mano, che coccola come qualcosa da amare”, spiega Michel Ferrise.

Azienda formatrice, un segnale forte a favore della formazione professionale

Swissminiatur è infatti da quest’anno, azienda formatrice in campo artistico. L’impegno nella formazione professionale di un apprendista disegnatore 3D nasce proprio dalla volontà di far riscoprire la passione per il lavoro manuale.

Tutte le miniature presenti all’interno del parco sulle rive del Ceresio, sono infatti interamente costruite e decorate a mano dal team di decoratori e artigiani che tutti i giorni se ne prendono grande cura.

Per maggiori informazioni e prenotazioni, vi invitiamo a visitare il nostro sito internet, www.swissminiatur.ch e la nostra pagina facebook. In caso di maltempo, gli eventi potranno subire dei cambiamenti.

Potrebbe interessarti

  • Voragine nell'asfalto, autostrada chiusa tra Monte Olimpino e la Svizzera: auto danneggiate

  • Attenzione agli ingredienti: ecco le 4 sostanze chimiche presenti nelle creme solari pericolose per la salute

  • Mercato immobiliare del Lago di Como: è Cernobbio il paese più richiesto

  • Rimedi post sbornia

I più letti della settimana

  • I 10 eventi da non perdere in questo lungo weekend di Ferragosto a Como e al lago

  • Uomo in strada minaccia di spararsi: panico a Monte Olimpino, un carabiniere ferito

  • Ragazza delle pizze rapinata e molestata a Como: "Ho temuto di essere violentata"

  • Muore a causa della puntura di una vespa in Alta Valle Intelvi

  • Ha incendiato l'autolavaggio perché non riusciva a farlo funzionare: arrestato 45enne di Luisago

  • Incidente in autostrada tra Fino e Lomazzo: 6 feriti

Torna su
QuiComo è in caricamento