Como, record di raccolta differenziata: 72%

L'assessore: "Evitiamo la raccolta nelle zone turistiche nel giorno dell'aperitivo"

La raccolta differenziata a Como ha raggiunto livelli record: gli ultimi dati, quelli relativi al 2017, parlano di una differenziata che è arrivata al 72,12 per cento. Si tratta di un ulteriore aumento rispetto all'anno precedente (66,22 per cento). I dati sono stati forniti in conferenza stampa dall'amministrazione comunale (presenti l'assessore all'Ambiente e Turismo Simona Rossotti e il sindaco Mario Landriscina) e dai funzionari di Aprica (ditta che gestisce il servizio di raccolta e smaltimento rifiuti a Como).

Rossotti ha tenuto a sotolineare lo stretto legame tra "ambiente e turismo", soprattutto quando si parla di racolta rifiuti. Ed è per questo motivo che l'assessore ha ribadito l'intenzione di "evitare la raccolta dei rifiuti nelle zone turistiche nel giorno dell'aperitivo, vale a dire il venerdì", mentre nelle zone del centro storico e viale Geno i giorni di raccolta vengono spostati al lunedì e al giovedì. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz nella notte a Camerlata, il simbolo della Pace al posto di quello della Lega Lombarda

  • Como, dramma in via Leoni: trovata una donna morta

  • Auto incendiata a Como in piazza San Rocco: le immagini

  • Monet, Cézanne, Renoir, Gauguin e Van Gogh: a Lugano arrivano i capolavori della collezione Emil Bührl

  • Cantù, partorisce in casa assistita dal marito: il miracolo del piccolo Riccardo

  • Como, donna morta in auto sotto casa del compagno: forse l'abuso di alcol la causa

Torna su
QuiComo è in caricamento