Protesta a Campione, chiusa con le catene la strada di ingresso all'enclave

All'Arco della Pace la manifestazione di lavoratori e residenti esasperati: "La politica dov'è?"

La protesta a Campione

Nuova protesta a Campione d'Italia, dove i lavoratori esasperati sabato 16 marzo 2019 hanno bloccato la strada di accesso all'enclave, all'Arco della Pace: catene per sbarrare l'ingresso delle auto e nuova manifestazione per lamentare l'immobilismo e l'assenza della politica (emblematico lo striscione "La politica dov'è?) dopo il fallimento del casinò  (ora annullato dalla Corte d'Appello), la chiusura che ne è derivata e la conseguente situazione di crisi che ha travolto il Comune e l'intera comunità.

Una protesta per attirare l'attenzione che ha coinvolto inevitabilmente anche il Ticino, dal momento che il blocco della strada ha avuto ripercussioni sul traffico della cantonale, che è stata chiusa tra Campione e Bissone, come ha informato la polizia ticinese su Twitter.



 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Como, via Cecilio: la rivoluzione parte dalla nuova Coop

  • Como: lui la picchia e la prende a cinghiate, lei si chiude in bagno e chiama i soccorsi

  • Incidente in galleria a Cernobbio: viabilità al collasso

  • Tenta di stuprare una ragazza sul treno Chiasso-Como-Milano, ma lei reagisce e lo fa scappare

  • Nuovo supermercato in arrivo a Cernobbio

  • Incidente a Lurago d'Erba: morta donna di 36 anni

Torna su
QuiComo è in caricamento