Il panettone migliore d'Italia? Lo fa Maurizio Bonanomi di Albavilla

Lo ha decretato il concorso della Gazzetta dello Sport. Quinta Anna Sartori di Erba

Maurizio Bonanomi

E' quello realizzata da Maurizio Bonanomi di Albavilla il panettone più buono d'Italia nel 2017 secondo il concorso GazzaGolosa indetto dalla Gazzetta dello Sport.
Un concorso nato cinque anni fa e che ha conquistato l'attenzione di appassionati del dolce tradizionale natalizio e dei maestri del settore. A scegliere il vincitore è una giuria indipendente composta da giornalisti specializzati, cuochi e pasticcieri.
Oltre 80 gli artigiani che hanno partecipato all'edizione 2017.
Sulla Gazzetta di venerdì 1° dicembre il nome del vincitore: Maurizio Bonanomi della Pasticceria Merlo di Pioltello, a pochi chilometri da Milano.
Bonanomi, 45 anni, è di Albavilla e ha battuto Vincenzo Tiri dell'omonima pasticceria di Acerenza (PZ) e Vincenzo Santoro della Martesana di Milano. 
Ma il primo posto di Bonanomi non è l'unico risultato comasco: in quinta posizione, infatti, si trova Anna Sartori, della storica pasticceria Sartori di Erba.

Il vincitore

Bonanomi si era già classificato secondo nel 2013 e nel 2015. Il panettone è una sua passione, come rivela dalle pagine della Gazzetta, che realizza scegliendo personalmente materie prime di alta qualità. 
Un amore iniziato da ragazzino nel suo paese natale, Albavilla, nella pasticceria Cis di Diego Binda, dove - racconta sul quotidiano sportivo - ha appreso i segreti di questo dolce.
Oggi nel mese delle feste Bonanomi arriva a produrre 12mila panettoni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Como, drogava una bimba, abusava di lei e poi vendeva i video: emersi nuovi elementi

  • Como, aliante caduto a Tavernola

  • Come si vive a Como? Ecco le risposte di alcuni abitanti: "Paesaggi bellissimi, ma è una città per vecchi"

  • Doccia fredda per turismo e commercio a Como: la frontiera con il Ticino non riprirà il 3 giugno

  • Como, si sposano i due senzatetto Silvia e Alessandro: il primo incontro fu su una panchina 10 anni fa

  • Ibrahimovic: gita con il compagno Hakan Calhanoglu sul Lago di Como

Torna su
QuiComo è in caricamento