Cdp: finanziamento da 30 milioni di euro per Latteria Soresina

Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea e Cassa Depositi e Prestiti intervengono a sostegno della filiera agro-alimentare italiana. L’operazione consentirà alla Cooperativa Latteria Soresina di affrontare il piano di sviluppo per il triennio 2020-2022 con una solida struttura finanziaria

30 milioni di euro per ripartire con slancio e forza, nonostante il Covid-19. È stato siglato un accordo di finanziamento, infatti, tra Latteria Soresina, il Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea (con 18 BCC e Iccrea BancaImpresa, quest’ultima anche in qualità di arranger dell’operazione) e Cassa Depositi e Prestiti.

L’operazione, di 30 milioni di euro complessivi, ha visto partecipare il Gruppo Iccrea per 20 milioni e Cassa Depositi e Prestiti per 10 milioni di euro. L’intervento è destinato a supportare lo sviluppo produttivo e commerciale della Cooperativa, i cui ricavi nel 2019 sono aumentati del 9,6%, portando il fatturato a 411 milioni di euro. Latteria Soresina, con il nuovo Direttore Generale Michele Falzetta, conferma il percorso strategico intrapreso nel 2019 attraverso l’operazione di aumento del capitale sociale (dai precedenti 12,2 milioni di euro a oltre 38,6 milioni di euro), conseguendo ora un secondo importante obiettivo: la riqualificazione della Posizione Finanziaria Netta a supporto dello sviluppo della Società.

Latteria Soresina: nel 2019 prodotte 500mila tonnellate di latte

L’anno scorso Latteria Soresina ha prodotto 500.000 tonnellate di latte, pari ad oltre il 10% del latte lombardo e a quasi il 5% del latte nazionale, grazie a 186 stalle e a circa 55 mila mucche da latte. Il 5 febbraio scorso la Società ha spento 120 candeline dopo una lunga storia di successi, che l’ha portata a essere la più grande azienda produttrice al mondo di formaggio DOP Grana Padano (destinando oltretutto, solo poco più del 50% del latte a tale produzione) e a vantare un portafoglio prodotti riconosciuto come premium dai consumatori, tra cui la scatola gialla di burro, icona intramontabile.

“L’operazione si inserisce nella più ampia strategia che Alleanza Cooperative ha posto in essere per sostenere i processi di crescita delle cooperative aderenti di grandi dimensioni. La collaborazione tra la Cooperazione e Cassa Depositi e Prestiti è infatti finalizzata a favorire l’accesso delle cooperative alle opportunità di finanziamento messe a disposizione dalla CDP. In quest’ambito, il coinvolgimento del Gruppo Bancario ICCREA e delle BCC costituisce un esempio importante di come l’ingegneria finanziaria del movimento cooperativo possa svolgere una funzione di volano per le iniziative di sviluppo delle imprese associate. Quella con Latteria Soresina è una delle iniziative già avviate e rivolte ad altre importanti cooperative aderenti”, afferma Giorgio Mercuri, presidente Alleanza cooperative agroalimentari.

“Con questa seconda importante operazione stiamo cercando di interpretare al meglio i grandi cambiamenti che stanno avvenendo nel mercato finanziario, muovendoci per tempo e con grande rilevanza, al fine di migliorare sensibilmente i nostri indici, adeguandoli alle richieste e necessità di oggi e del prossimo futuro. Questi passaggi sono fondamentali per costruire una nuova e solida piattaforma su cui fondare il nuovo sviluppo della Latteria Soresina e dei suoi soci, all’altezza del suo grande passato. Voglio ringraziare il Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea e Cassa Depositi e Prestiti per la grande collaborazione e fiducia che hanno portato a chiudere questo accordo, che vuole fare da apripista per ulteriori future operazioni. Le imprese italiane, a maggior ragione i marchi storici dell’eccellenza nazionale, devono essere sostenute e tenute in grande considerazione, poiché rappresentano il made in Italy nel mondo, oltre ad essere il vero motore dell’economia nazionale. Proprio in tempo di Covid-19, ci si è resi ancora più conto, quanto è fondamentale e strategico l’agro-alimentare italiano”, afferma Tiziano Fusar Poli, presidente di Latteria Soresina soc. coop. agricola.

“Il Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea è da sempre vicino al settore agroalimentare per sostenere lo sviluppo delle filiere e delle eccellenze del territorio – dichiara Carlo Napoleoni, Vice Direttore Generale di Iccrea BancaImpresa – e siamo orgogliosi di aver confermato questo impegno con Soresina, uno dei più importanti attori nel settore lattiero-caseario italiano con un’operazione innovativa, a cui hanno partecipato anche 18 BCC, finalizzata a finanziare i lunghi cicli di lavorazione e stagionatura del magazzino. Anche durante un contesto emergenziale come quello che stiamo vivendo, avvertiamo la responsabilità di continuare a svolgere il nostro ruolo, insieme alle BCC del Gruppo Iccrea, di banche del territorio attente alle esigenze delle imprese e delle comunità che le vivono”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Latteria Soresina è un’azienda di fortissima tradizione, che rappresenta un’eccellenza all’interno dello strategico comparto dell’agroalimentare italiano. L’intervento permetterà di supportare il piano di sviluppo della Cooperativa, testimoniando ulteriormente la vicinanza di Cassa depositi e prestiti alle realtà locali che si proiettano sui mercati nazionali e internazionali. Attraverso quest’operazione, la Cooperativa potrà, inoltre, consolidare ulteriormente la propria struttura finanziaria, valorizzando l’importante magazzino di formaggi DOP Grana Padano in stagionatura prima della commercializzazione in Italia e nel mondo”, conclude Nunzio Tartaglia, responsabile Divisione CDP Imprese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le 5 camminate più belle sul Lago di Como

  • Tatiana Ortelli, la ragazza morta nell'incidente in via per Cernobbio

  • Ritrovato il corpo di Mattia Gandola, annegato nel lago del Segrino

  • Auto cade nel lago: morta una ragazza in via per Cernobbio

  • Il racconto di una delle giovani vittime e la scoperta del night con prostituzione "di lusso"

  • Incidente via per Cernobbio, arrestato il ragazzo alla guida per reato stradale: aveva bevuto troppo

Torna su
QuiComo è in caricamento