Gioco d'azzardo, Como al primo posto in Lombardia per spesa pro capite

Vertemate con Minoprio al quarto posto in Italia

Como al primo posto per soldi spesi per il gioco d'azzardo nel 2017. Secondo le statistiche e i dati resi disponibili dall'Agenzia delle dogane e dei monopoli la provincia lariana batte persino le grandi città come Milano e Brescia, con la bellezza di 1.737 euro spesi i media da ogni cittadino nell'arco dell'anno scorso.

Gratta e vinci: Como al quarto posto

Non stupisce, invece, il record di Vertemate con Minoprio che si conferma essere ancora una volta il Comune comasco dove si gioca di più: 17.122 euro spesi mediamente da ogni abitante. Con un simile risultato Vertemate si piazza in quarta posizione a livello italiano. La classifica nazionale, invece, è dominata da Forcola, piccolo Comune di Sondrio, con 21.725 euro pro capite spesi in gioco d'azzardo.

La classifica del 2016

Nell'ordine la classifica delle province della Lombardia con la maggiore spesa per il gioco d'azzardo (slot, gratta e vinci ecc.) è la seguente: Como, Sondrio, Brscia, Bergamo, Milano, Monza, Pavia, Lodi, Varese, Mantova, Cremona e Lecco.

Potrebbe interessarti

  • Lago di Como esondato in piazza Cavour, lungolago chiuso: i percorsi alternativi

  • È vero che i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

  • Sciopero trasporti a Como: giovedì 13 giugno a rischio treni Trenord, bus Asf e funicolare

  • Como, lungolago chiuso per esondazione: caos traffico in città

I più letti della settimana

  • Omicidio a Veniano, ragazzo accoltellato dopo una lite durante la festa di paese

  • Picchia a sangue con un bastone e violenta la moglie incinta: uomo arrestato a Como

  • Jennifer Aniston: "Il Lago di Como è bellissimo"

  • Hans Junior Krupe, il ragazzo ucciso a Veniano

  • Esondazione del lago di Como, la mega gallery con tutte le vostre foto

  • Omicidio di Veniano, arrestato l'aggressore di Hans

Torna su
QuiComo è in caricamento