Fallimento Casinò di Campione, sentenza in Corte d'Appello rinviata: almeno un mese per la decisione

Esaminati i reclami presentati da Casinò, Comune e Banca popolare di Sondrio contro la sentenza con cui il tribunale di Como ha deciso il fallimento

Il Casinò di Campione d'Italia

Ci vorrà almeno un mese per conoscere la decisione della Corte d'appello di Milano sul fallimento del Casinò di Campione d'Italia.
Giovedì 17 gennaio 2019 sono stati discussi i reclami presentati da Casinò, Comune di Campione d'Italia e Banca popolare di Sondrio contro la sentenza del tribunale di Como che lo scorso 27 luglio ha disposto il fallimento per insolvenza della società di gestione. Da lì l'immediata chiusura della casa da gioco. 

Il Collegio, secondo quanto riportato da sito Gioconews.it, si è riservato la decisione. Nell'udienza è stato trattato in particolare il tema del credito fiscale, che la Commissione tributaria di Como ha ritenuto non sussistere, e quello relativo al valore dell'accordo di ristrutturazione raggiunto davanti al notaio e che poi non era stato firmato dal commissario straordinario di liquidazione Angela Pagano.
I tempi previsti per la sentenza, sempre secondo il sito, non sono inferiori al mese.

Soltanto poche settimane fa, lo scorso 27 dicembre, l'ultimo appello dei sindacati per chiedere a gran voce la riapertura del Casinò.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nel bosco a Rebbio: uomo trovato impiccato a un albero

  • Chiara Ferragni a Como con la famiglia: foto natalizia in piazza Duomo

  • Incidente a Camerlata: l'ex calciatore dell'Inter Cordoba si schianta con il Range Rover

  • Como, cerca di sedare una lite marito e moglie, ma lei lo colpisce in faccia con un bicchiere

  • Cantù, investito dal corriere in retromarcia: morto uomo di 74 anni

  • Manifestazione delle Sardine a Como: piazza gremita contro la Lega

Torna su
QuiComo è in caricamento