Casinò di Campione, nuovo appello dei cittadini: "Se si aspetta ancora, nessuna comunità da salvare"

Grido d'aiuto per la riapertura della casa da gioco dell'enclave, chiusa da 200 giorni dopo il fallimento

Dipendenti del casinò e cittadini di Campione in protesta

Tornano a far sentire la propria voce cittadini e dipendenti del Casinò di Campione d'Italia chiuso da 200 giorni dopo il fallimento.
Era il 27 luglio 2018 quando la casa da gioco venne chiusa per decisione del Tribunale di Como che ne ha dichiarato il fallimento, trascinando con sè nel baratro anche il Comune dell'enclave.
Il tutto in attesa della nomina del Commissario straordinario che dovrebbe risollevare e far ripartire il Casinò. Numerose le proteste e gli appelli, anche dei sindacati. Un dramma, quello dei campionesi, arrivato anche sulle pagine del Telegraph

Lunedì 11 febbraio 2019 i cittadini sono tornati a farsi sentire con un nuovo appello affidato a un post sulla pagina facebook "Salviamo Campione", aperta all'indomani del fallimento. 

“Se si aspetta ancora poco - si legge alla fine dell'accorato appello- si rischia di non trovare più una comunità campionese da salvare.”

L'appello sulla pagina facebook "Salviamo Campione"

200 GIORNI
27 luglio - 11 febbraio 
Sembra ieri per noi che siamo qua dal primo giorno. 
Noi che abbiamo protestato. 
Lottato. 
Cercato di difendere i nostri diritti. 
Noi che non abbiamo mai perso la speranza. 
Noi che anche nei momenti bui ci siamo dati manforte l’uno con l’altro e non abbiamo mai mollato.
Noi che siamo ancora qua.
Nonostante tutto. 
Come dice l’unico striscione rimasto in paese: UNITI X LA STESSA CAUSA.
Perché è così che dovrebbe essere.

“Se si aspetta ancora poco, si rischia di non trovare più una comunità campionese da salvare"

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Erba

    Cade in montagna, morta una donna di Erba

  • Incendi

    Incendio all'officina Bellù di Cassina Rizzardi

  • Cronaca

    Tavernerio, rissa davanti alla discoteca: ferito un buttafuori

  • Incidenti stradali

    Incidente nella notte a Como: grave motociclista

I più letti della settimana

  • Si toglie la vita davanti all'ospedale Sant'Anna: lo trovano ore dopo

  • L'hotel Hilton cerca 100 dipendenti, assunzioni anche a Como: come partecipare alle selezioni

  • Rai1 a Grandate, "La vita in diretta" intervista don Pandolfi parroco esorcista: il diavolo esiste?

  • Riapre la pizzeria In Centro: 120 posti di fianco al Teatro Sociale

  • Frode da 3 milioni di euro: arrestati tra Como e Pavia cinque commercianti d'auto

  • Paura per Wanda Nara: sasso contro l'auto della moglie di Icardi mentre portava i figli a Como

Torna su
QuiComo è in caricamento