Anche Como ha i suoi Amazon Locker: dove e cosa sono, come funzionano

Per ora ce ne sono solo tre, Alessandra, Rosolino e Peppi: sono comodi per ricevere gli acquisti ma anche per i resi

Amazon Locker di via Rosselli

Si chiamano Alessandra, Peppi e Rosolino. Hanno nomi di persona ma non sono umani. Sono semplicemente, si fa per dire, tre Amazon Locker. Probabilmente rappresentano il futuro delle spedizioni per acquisti sul web. Utili non solo per ricevere i prodotti comprati su Amazon ma anche per eventuali resi. Ne abbiamo testato uno, quello di Como città e va detto che è stato davvero semplice e comodo. Sono per lo più installati in punti vendita di catene di supermercati e da poco anche in alcuni benzinai Eni convenzionati.

Cos'è Amazon Locker

Da circa due anni e mezzo sono comparsi in Italia, inizialmente in poche città, gli Amazon Locker. Si tratta di una sorta di cassette di sicurezza di diverse misure a seconda del pacco che si ha acquistato (e quindi si attende di ricevere) o che si vuole rendere, magari perché è arrivato rotto o difettoso, o semplicemente perché si ha deciso di cambiarlo con qualcos'altro.

Come funziona Amazon Locker

Quando si fa un acquisto si può scegliere di farsi recapitare non a casa ma in un Amazon Locker il prodotto comprato. Le ragioni possono essere molteplici: perché non siamo mai a casa, per esempio, o perché non vogliamo che i nostri famigliari sappiano del nostro acquisto. Anziché scegliere come punto di recapito uno dei tanti uffici postali convenzionati con Amazon si può scegliere l'Amazon Locker, utilissimo, tra l'altro, anche per i resi. In caso di acquisto o di reso con la modalità Amazon Locker verrà rilasciato un codice a barre. Nel caso del reso viene rilasciato anche una sorta di cartolina da stampare, ritagliare e appiccicare sul pacco che si deve rendere. Al punto Amazon Locker si passa il codice a barre sotto lo scanner (o si digita il codice) e in automatico si aprirà la cassetta corrispondente al pacco arrivato (in questo caso non bisogna fare altro che ritirarlo) o o al pacco da rendere (basta inserire il pacco nello sportello appena aperto e richiuderlo). Operazione conclusa in meno di un minuto.

Dove sono

Per il momento gli Amazon Locker che compaiono ufficialmente nell'elenco di Amazon a Como e provincia sono tre Ecco quali e dove sono.
Alessandra è a Como alla Eni Station di via Rosselli 19: aperto dal lunedì al venerdì dalle 7.30 alle 19 e il sabato dalle 7.30 alle 12.30.
Rosolino è al Penny Market di Vertemate con Minoprio in via Bulgorello: aperto dal lunedì al sabato dalle 8 alle 20 e domenica dalle 9 alle 19.
Peppi è al supermercato U2 di Arosio di via Don Sirtori 2: aperto dal lunedì al sabato dalle 8.30 alle 20.30 e domenica dalle 8.30 alle 19.30.

Utenti in aumento

Paola Zanon, titolare della Eni Station di via Rosselli ha spiegato che "questa novità è attiva da circa due mesi presso il nostro punto vendita. In queste settimane abbiamo effettivamente notato un costante aumento giornaliero degli utenti. Dai primi giorni in cui non veniva nessuno siamo passati progressivamente a circa una decina al giorno".
L'installazione degli Amazon Locker non è imposta ai punti vendita delle catene convenzionate ma i titolari possono essere attratti dall'idea di installarli perché, visto il massiccio utilizzo di Amazon da parte di un numero sempre più elevato di utenti, potrebbe essere attrattore di nuova clientela per il punto vendita, indipendentemente da cosa vende.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Aiutavano i clandestini a varcare il confine nei boschi: due passatori condannati a 5 anni

  • Incendi

    Auto in fiamme a Cermenate

  • Cronaca

    Como, sabato sera in discoteca: un'altra minorenne ubriaca fradicia all'ospedale

  • Attualità

    Il gatto e la volpe mangiano insieme: da Laglio la foto che fa sognare i bambini (e non solo)

I più letti della settimana

  • Giovane uomo trovato morto a Porlezza vicino al Municipio

  • Como, obbligava la figlia a dimagrire: "Fai schifo, sei grassa". Madre denunciata

  • Cucine da incubo a Cavallasca: Cannavacciuolo arriva a El Paso Ranch

  • Immersione nel Lago di Como, le immagini dal Cristo degli Abissi

  • Diretta video dal Cristo degli abissi: un sub si immerge nel lago più profondo d'Italia

  • "Paga o diciamo tutto alla tua famiglia": un trans e suo marito arrestati per estorsione a Inverigo

Torna su
QuiComo è in caricamento