L'agriturismo vende i suoi prodotti su Amazon: il primo Farmer's Store comasco

Cosa si è inventata l'azienda Guarisco di San Fermo della Battaglia per stare al passo coi tempi

Azienda agricola Guarisco

Nasce il primo Farmer’s Store Lariano. Si tratta del primo esperimento di vendita diretta su Amazon da parte di un’azienda agricola lariana. "Tutto è nato perché vogliamo percorrere, in qualità di imprenditori agricoli, nuove strade finora poco battute, per raggiungere i consumatori", racconta l’ideatore di questo progetto, il ventenne Pietro Agostinelli, che nell’azienda agrituristica Guarisco di San Fermo della Battaglia si occupa della produzione orticola.

Questa sperimentazione — prosegue l’associazione degli agricoltori — è partita appena 15 giorni fa con il caricamento, sulla piattaforma elettronica del colosso statunitense, di confetture, composte e verdure sott'olio. Le vendite, in questa “fase beta”, sono state limitate al solo mercato italiano e sono state effettuate in sei regioni: Lombardia, Piemonte, Toscana, Emilia Romagna, Veneto e Campania. "I risultati ottenuti — conferma Agostinelli — già oggi possono essere considerati soddisfacenti, visto che il primo stock di prodotti è andato praticamente esaurito e stiamo affrettandoci a caricare il secondo; il passo successivo sarà quello di ampliare il raggio d’azione, entrando negli altri quattro marketplace più importanti d’Europa, quali Spagna, Inghilterra, Germania e Francia. E poi chissà — conclude il coraggioso Agostinelli — più avanti ragioneremo anche sui mercati canadesi e statunitensi".

Analizzando i primi risultati di questa sperimentazione — racconta la Coldiretti di Como Lecco — emerge inoltre che i prodotti agroalimentari acquistati online, spesso non sono gli stessi che vanno per la maggiore nei negozi tradizionali. Questo è interessante, prosegue la Coldiretti, poiché ci fa capire come questi nuovi canali distributivi possano influire sulle scelte produttive delle aziende agricole orientando, ad esempio, la coltivazione di un prodotto piuttosto che un altro per rispondere tempestivamente alle diverse richieste del mercato.

«Una bella iniziativa che ci rende orgogliosi — afferma il presidente dell’associazione lariana degli agricoltori, Fortunato Trezzi — Siamo costantemente impegnati nel promuovere l’innovazione fra le nostre imprese e il web rappresenta un ulteriore canale distributivo a cui avvicinarsi. Specie le imprese giovani e quelle multifunzionali che coltivano la materia prima, la trasformano e producono cibo».

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Viabilità

    Como, nuove regole (sperimentali) per la sosta: bisogna inserire il numero di targa

  • Meteo

    Freddo a Como e provincia: le temperature minime

  • Fiere

    B Motor Show 2019: si scaldano le fuoriserie

  • Eventi

    Prima che gridino le pietre, a Como il manifesto di Alex Zanotelli contro il nuovo razzismo

I più letti della settimana

  • Incidente a Grandate: il ribaltamento ripreso in diretta

  • Incidente di Grandate, si cerca il pirata della strada: potrebbe avere le ore contate

  • Un falò finito male: due denunciati per l'incendio di Sorico che ha distrutto un bosco e ucciso decine di animali

  • Eugenio Fumagalli di Carugo, il tassista travolto e ucciso mentre aiutava i feriti sulla Milano-Meda

  • Como, truffa all'esame della patente: il bottone era una microcamera

  • Scappa dopo un incidente a Cavallasca senza patente e assicurazione: era stato arrestato il giorno prima per furto

Torna su
QuiComo è in caricamento