Violenza sessuale alla stazione di Saronno, ragazzina abusata: arrestato 22enne di Rovello Porro

L'aggressione il 23 ottobre scorso: presunto molestatore identificato anche grazie al dna

Repertorio

Avrebbe aggredito e abusato sessualmente una ragazza di soli 16 anni fuori dalla stazione ferroviaria di Saronno, in provincia di Varese. Per questo un 22enne, nato a Brindisi e residente a Rovello Porro è stato arrestato dai carabinieri con l'accusa di violenza sessuale. La notizia è riportata dall'Ansa. 
L'episodio risale al 23 ottobre 2018. 
I carabinieri sono risaliti al giovane presunto aggressore, già pregiudicato per minacce e lesioni personali, grazie ai riscontri su campioni di dna e ad una impronta rilevata sul posto dai militari della compagnia di Saronno. Fondamentali anche i riscontri fotografici effettuali dai carabinieri di Solaro (in provincia di Milano) che hanno riconosciuto il 22enne sospettato tra decine di immagini esaminate.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Si spera in una severa condanna!

Notizie di oggi

  • Economia

    Una nuova legge per sostenere i negozi storici della Lombardia

  • Salute

    Patrick Cutrone visita i bambini della pediatria dell'ospedale Sant'Anna

  • Cronaca

    Dramma a Barni, malore improvviso fuori dal bar: morto uomo di 68 anni

  • Politica

    Tessere elettorali buttate nella spazzatura per protesta a Campione, sindacati e Fermi: "Intervento del Governo"

I più letti della settimana

  • Si toglie la vita davanti all'ospedale Sant'Anna: lo trovano ore dopo

  • Auto bruciata con una persona dentro: donna morta a Uggiate Trevano

  • L'hotel Hilton cerca 100 dipendenti, assunzioni anche a Como: come partecipare alle selezioni

  • Rai1 a Grandate, "La vita in diretta" intervista don Pandolfi parroco esorcista: il diavolo esiste?

  • Frode da 3 milioni di euro: arrestati tra Como e Pavia cinque commercianti d'auto

  • Paura per Wanda Nara: sasso contro l'auto della moglie di Icardi mentre portava i figli a Como

Torna su
QuiComo è in caricamento