Violenza sessuale alla stazione di Saronno, ragazzina abusata: arrestato 22enne di Rovello Porro

L'aggressione il 23 ottobre scorso: presunto molestatore identificato anche grazie al dna

Repertorio

Avrebbe aggredito e abusato sessualmente una ragazza di soli 16 anni fuori dalla stazione ferroviaria di Saronno, in provincia di Varese. Per questo un 22enne, nato a Brindisi e residente a Rovello Porro è stato arrestato dai carabinieri con l'accusa di violenza sessuale. La notizia è riportata dall'Ansa. 
L'episodio risale al 23 ottobre 2018. 
I carabinieri sono risaliti al giovane presunto aggressore, già pregiudicato per minacce e lesioni personali, grazie ai riscontri su campioni di dna e ad una impronta rilevata sul posto dai militari della compagnia di Saronno. Fondamentali anche i riscontri fotografici effettuali dai carabinieri di Solaro (in provincia di Milano) che hanno riconosciuto il 22enne sospettato tra decine di immagini esaminate.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Si spera in una severa condanna!

Notizie di oggi

  • Attualità

    Como, sicurezza e allarme attentati: Broletto parlante spento sabato 15 e domenica 16 dicembre

  • Parcheggi

    Auto svizzera rimossa e sequestrata in via Recchi a Como: 16 multe non pagate

  • Incidenti stradali

    Anziano investito da scooter pirata a Cadorago: trovato e denunciato 31enne di Como

  • Meteo

    Meteo, neve in arrivo su Como e provincia: allerta della Regione

I più letti della settimana

  • Meteo, neve in arrivo su Como e provincia: allerta della Regione

  • Mattia Mingarelli di Como scomparso in Valmalenco

  • Operaio morto a Cavargna: caduto in un dirupo mentre lavorava per la centrale elettrica

  • L'auto piena di multe e abbandonata? E' di una società finanziaria di Lugano, il proprietario vive in centro Como

  • Spettacolare casa piena di luci e addobbi: ad Albiolo ecco la magia del Natale

  • Como, il mistero dell'auto ticinese bombardata di multe: scandalizzato persino il parcheggiatore abusivo

Torna su
QuiComo è in caricamento