La scomparsa di Mattia Mingarelli, spunta un veggente: "Cercatelo in una cava"

Notizia non confermata ufficialmente. Gli inquirenti escludono l'allontanamento volontario

Si è diffusa nelle ultime orela notizia, non confermata ufficialmente dagli investigatori, della segnalazione pervenuta ai carabinieri da parte di un presunto quanto fantomatico veggente. La persona, sulla cui identità non sono stati diffusi i dettagli, avrebbe detto ai carabinieri di cercare Mattia Mingarelli, il comasco di Albavilla scomparso in Valmalenco, in un punto preciso: Mattia si troverebbe in una cava.

Sebbene la notizia non abbia trovato riscontro ufficiale da parte della procura e delle forze dell'ordine la segnalazione sarebbe stata sifficiente a sposatre in quella direzione le ricerche. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intanto più le indagini vanno avanti più si consolida negli inquirenti la convinzione che la scomparsa di Matia Mingarelli non sia dovuta a un gesto volontario. Insomma, il 30enne di Albavilla non avrebbe voluto far perdere volontariamente le proprie tracce. Si esclude anche l'ipotesi di un gesto estremo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in Valchiavenna, 37enne di Mariano Comense precipita in un dirupo e muore

  • Stipendi in Ticino: un commesso guadagna in media 5mila franchi, un'ostetrica fino a 8mila

  • Bloccato in Thailandia dopo una gravissimo infortunio: scatta la raccolta fondi per aiutare Santiago

  • Gemelli uccisi, al funerale la lettera della madre e 'Un senso' di Vasco Rossi per l'ultimo straziante saluto

  • E' morto Silvio Mason, storico batterista dei Succo Marcio

  • Multa fino a 1.500 euro per chi pesca un siluro e non lo ammazza

Torna su
QuiComo è in caricamento