Vandali contro la sede della Lega a Fino Mornasco: vetrate distrutte

Indagini dei carabinieri, Nicola Molteni su Facebook: "Vigliacchi, vi becchiamo"

La vetrina distrutta (foto dal profilo fb di Nicola Molteni)

Vandalismo contro la sede della Lega a Fino Mornasco: nella notte tra martedì 23 e mercoledì 24 aprile 2019 ignoti hanno preso di mira le vetrine della sede di via Garibaldi, la strada principale che attraversa il paese, devastandole presumibilmente a sassate.

L'episodio è stato denunciato ai carabinieri che stanno indagando per risalire a chi possa aver compiuto il gesto.
Atto contro cui si è scagliato violentemente su facebook il sottosegretario all'Interno Nicola Molteni: "Infami!!! Sfasciata la vetrina della sede della Lega di Fino Mornasco. VIGLIACCHI!! Non ci facciamo intimidire, avanti più forti di prima. Tanto vi becchiamo!!".

Gli fa eco il candidato sindaco Luigi Pecorelli, il cui manifesto elettorale campeggia nella vetrina devastata: "Atti intimidatori che ottengono l’effetto contrario! Noi non ci arrendiamo e andiamo avanti con maggior determinazione consapevoli che Fino Mornasco ha voglia di cambiare!!!!!".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus cinese, ecco le indicazioni del Ministero della Salute

  • I 10 migliori eventi del weekend a Como e dintorni

  • Parchi al posto delle dogane e un laghetto a Monte Olimpino: è il progetto svizzero che piace agli italiani

  • Bollo auto, sconti e nuova modalità di pagamento: cosa cambia nel 2020

  • Como, i furbetti del sacco rosso

  • Como, trovata donna morta in casa via Polano

Torna su
QuiComo è in caricamento