Un uomo arrestato a Mariano Comense per maltrattamenti in famiglia ed estorsione

L'uomo è in carcere a disposizione dell’autorità giudiziaria

Un arresto a Mariano Comense, nella mattinata di venerdì 6 settembre 2019, per maltrattamenti in famiglia ed estorsione. A finire in carcere un cittadino italiano di 38 anni.

Nella notte tra il 23 e il 24 agosto scorsi, l’uomo avrebbe tenuto comportamenti vessatori e violenti, all'interno della propria abitazione, nei confronti delle sorelle e dell’anziana madre, reiterando anche episodi di estorsione consistenti in svariate richieste di denaro previe minacce.
A seguito di tali fatti, la Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Como ha emesso nei confronti dell'uomo un ordine di carcerazione.

Questa mattina, quindi, i carabinieri di Mariano Comense, ricevuto in carico il provvedimento restrittivo, hanno rintracciato il destinario ed effettuato l'arresto. L'uomo si trova ora in carcere a disposizione dell’autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Como, via Cecilio: la rivoluzione parte dalla nuova Coop

  • Ragazzino molestato in centro Como si rifugia in un bar: la polizia ferma un uomo

  • Cosa fare in settimana a Como: 7 appuntamenti per 7 giorni

  • Como: lui la picchia e la prende a cinghiate, lei si chiude in bagno e chiama i soccorsi

  • Evasione e frode fiscale nei rally: tre società nei guai per 12 milioni di euro di false fatture

  • Droga: scoperta fitta rete di spaccio fra i giovanissimi della Como bene

Torna su
QuiComo è in caricamento