Ubriaco nel cuore della notte: fermato dai Carabinieri a Casnate

Denunciato un uomo di 43 anni

Ubirachezza a dir poco molesta: un uomo di 43 anni è stato fermato dai carabinieri della compagnia di Cantù intervenuti in via San Carlo Borromeo a Casnate con Bernate. L'uomo era completamente ubriaco nel cuore della notte e aveva atteggiamenti violenti e molesti, tanto da indurre alcuni residenti ad allertare le forze dell'ordine poco dopo le 3 del mattino. I carabinieri hanno faticato un po' a ricondurre l'uomo a più miti consigli, ma vista la sua condizione psicofisica il 43enne è stato trasportato al pronto soccorso dell'ospedale Sant'ANna di San Fermo della Battaglia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, infetto un ragazzo della Valtellina. I contagi in Lombardia sono già 89

  • Coronavirus a Como: paziente infetto trasferito all'ospedale Sant'Anna

  • Coronavirus, non solo le scuole: dalle 18 chiusi pub e discoteche, non i ristoranti

  • Coronavirus, proposta shock in Ticino: chiudere accesso ai frontalieri

  • Il panino più caro d'Italia è sul Lago di Como

  • Da Moreno, in crisi la catena dello shopping low cost: timore per i dipendenti di Olgiate e Vertemate

Torna su
QuiComo è in caricamento