Como, ubriaco molesto al bar danneggia l'auto della polizia: arrestato

Cingalese di 31 anni condannato a 1 ammo e 2 mesi

Un uomo di 31 anni, proveniente dallo Sri Lanka, è stato arrestato nella serata di domenica 31 marzo 2019 in centro Como. L'uomo è stato fermato dalla polizia in un bar di via Lecco mentre infastidiva il titolare e sopratutto i clienti. L'uomo, infatti, era visibilmente ubriaco e si è rifiutato di fornire le proprie generalità agli agenti della squadra volanti della Questura di Como che sono intervenuti per placare il suo atteggiamento molesto.
Appena uscito dal bar per essere condotto in Questura l'uomo si è avventato contro l'auto della polizia colpendola e danneggiandola. Una volta accompagnato negli uffici della Questura anziché placarsi l'uomo ha continuato a dare in escandenscenze. A questo punto è stato arrestato e all'indomani è stato processato e condannato ad 1 anno e 2 mesi di reclusione con sospensione ed obbligo di firma. Il cingalese aveva precedenti penali per resistenza e violenza a pubblico ufficiale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in Valchiavenna, 37enne di Mariano Comense precipita in un dirupo e muore

  • Stipendi in Ticino: un commesso guadagna in media 5mila franchi, un'ostetrica fino a 8mila

  • Bloccato in Thailandia dopo una gravissimo infortunio: scatta la raccolta fondi per aiutare Santiago

  • E' morto Silvio Mason, storico batterista dei Succo Marcio

  • I 7 punti panoramici dove vedere il Lago di Como

  • Merone, infortunio sul lavoro: morto un uomo alla Holcim

Torna su
QuiComo è in caricamento