Turista cerca di montare un'amaca sotto il ponte della Regina ma precipita per cinque metri

Tratto in salvo nella notte dai vigili del fuoco

Salvataggio nella notte a opera dei vigili del fuoco del nucleo Speleo Alpino Fluviale. I soccorritori sono dovuti intervenire per recuperare un giovane turista francese di 28 anni che era caduto  lungo un pendio scosceso a Moltrasio. Il ragazzo si trovava con un amico connazionale. I due stavano per posizionare una tenda vicino alla cascata di Pizzallo, sotto il ponte della Statale Regina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 28enne è scivolato mentre cercava di legare un'amaca tra due alberi. E' caduto per cinque metri lungo i terrazzamenti e ha riportato ferite e lesioni, di cui una alla testa. L'amico è riuscito a risalire il pendio e a dare l'allarme. I pompieri specializzati nel recupero di persone ferite in zone impervie hanno raggiunto, immobilizzato e imbragato il francese ferito e lo hanno recuperato utilizzanto apposite funi. Il turista è stato affidato alle cure del 118. Se la caverà.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gemelli uccisi, al funerale la lettera della madre e 'Un senso' di Vasco Rossi per l'ultimo straziante saluto

  • E' morto l'uomo ghepardo di Como

  • Stipendi in Ticino: un commesso guadagna in media 5mila franchi, un'ostetrica fino a 8mila

  • Statale Regina: multe salatissime e ritiro immediato del mezzo per chi circola senza assicurazione

  • Como cancella l'Iva e diventa un Duty Free a cielo aperto. Obiettivo: attrarre gli stranieri

  • Multa fino a 1.500 euro per chi pesca un siluro e non lo ammazza

Torna su
QuiComo è in caricamento