Truffa dello specchietto in via Bixio a Como: denunciato 32enne

Ennesimo episodio, questa volta ai danni di un'anziana

Questa volta non è riuscito a farla franca il truffatore seriale che numerose volte ha agito in via Nino Bixio portando a segno la famosa truffa dello specchietto. L'uomo camminava ai bordi della strada quando ha fatto finta di essere stato urtato dallo specchietto dell'auto di passaggio guidata da un'anziana. Il truffatore ha accusato la donna della rottura del proprio telefono cellulare dopo che gli è caduto a seguito dell'urto dello specchietto. L'uomo ha cercato di farsi consegnare 200 euro dalla donna ma l'anziana anziché pagare è andata a sporgere denuncia. I carabinieri di Como sono così riusciti a individuare il truffatore, peraltro già noto alle forze dell'ordine, e a deunciarlo: si tratta di un 32enne residente a Como.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sull'autostrada A4: è morto Cesare Coquio di Uggiate Trevano

  • A Como arriva Decathlon: ecco come sarà

  • Persona investita dal treno a Lugano Paradiso

  • Dalla Nasa all’apicoltura: il sogno di due ricercatori comaschi salverà il pianeta

  • Pessime condizioni igieniche, la polizia chiude un locale di piazza San Rocco a Como: è la seconda volta

  • I 10 migliori eventi del weekend a Como e dintorni

Torna su
QuiComo è in caricamento