Scomparso da casa, ritrovato in fin di vita in un bosco a Villa Guardia

L'uomo esanime era nei pressi del fiume Seveso

Un uomo, le cui generalità non sono state rese note, è stato ritrovato in fin di vita in un bosco di Villa Guardia, nei pressi di via Don Gnocchi. L'uomo era scomparso da casa, per questo motivo sono state attivate le ricerche che nella giornata di oggi, 3 dicembre 2019, hanno dato portato al ritrovamento: l'uomo era nei pressi del letto del fiume Seveso quando i ricercatori lo hanno individuato. La sua auto è stata trovata  con la parte anteriore in un fosso. Sono intervenuti anche i carabinieridi Lurate Caccivio  e vigili del fuoco. L'uomo è stato trasportato d'urgenza all'ospedale Sant'Anna di San Fermo della Battaglia. Secondo le prime ipotesi l'uomo avrebbe tentato di togliersi la vita. Attualmente è ricoverato in gravissime condizioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, un caso anche a Lecco: non è grave

  • Coronavirus, tre famiglie isolate nel comasco: misura precauzionale

  • Fobia coronavirus, a Mariano Comense prendono a sassate un anziano cinese: interviene Dj Francesco

  • Coronavirus, ancora in prognosi riservata il paziente trasferito al Sant'Anna dal Lodigiano

  • Coronavirus, scuole chiuse e vietate le visite ai parenti in ospedale

  • Coronavirus, proposta shock in Ticino: chiudere accesso ai frontalieri

Torna su
QuiComo è in caricamento