Tre arresti per spaccio di droga da parte dei carabinieri di Mariano Comense

Due dei soggetti condotti in carcere, l'altro sottoposto all'obbligo di firma

Tre arresti per spaccio di droga sono stati effettuati nella mattinata di mercoledì 18 settembre 2019 dai carabinieri della Stazione di Mariano Comense: un 36enne di Mariano Comense detenuto in una comunità in provincia di Cremona e una cittadina marocchina di 37 anni domiciliata in provincia di Monza Brianza sono stati condotti in carcere, mentre un 40enne di Monza domiciliato in una comunità in provincia di Brescia è stato posto all'obbligo di firma.

Le indagini condotte dai carabinieri hanno consentito di ricostruire a carico dei soggetti numerosi episodi di spaccio di sostanze stupefacenti avvenuti nel corso del 2019 nei comuni di Mariano Comense, Cermenate, Cantù e nella provincia di Monza Brianza. Il 21 giugno 2019, durante l'attività investigativa, erano state rinvenute e sequestrate svariate dosi di eroina e cocaina appena acquistate da alcuni assuntori dagli indagati; ritrovamenti che hanno portato all’arresto in flagranza di reato del 36enne, trovato poi in possesso di 45 grammi di eroina e di due dosi di cocaina. 
All’alba di oggi - 18 settembre 2019 - quindi, i militari hanno notificato il provvedimento cautelare al 36enne, rinvenendo, nell’ambito di successive perquisizioni domiciliari, ulteriori 12 grammi di cocaina nell'abitazione della donna.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dongo, cane ammazzato e buttato nel lago con un cappio al collo: è caccia al responsabile

  • Le 10 migliori pizzerie di Como (e dintorni)

  • Malore per una bambina appena nata: paura in centro Como

  • Criminale sfortunato, va a processo per evasione ma due vigili lo riconsocono anche per un altro reato

  • Lite al ristorante tra due amici: ferito un 26enne a Cermenate

  • Auto in contromano in autostrada: paura nella notte sulla A9

Torna su
QuiComo è in caricamento