Tenta di impiccarsi sul lungolago: salvato da due uomini che facevano jogging

Momenti drammatici alle 6 del mattino in via per Cernobbio

Aveva legato una corda a un ramo e stava per impiccarsi, lasciandosi cadere al di là del parapetto della passeggiata in via Per Cernobbio a Como, poco dopo Villa Olmo, in direzione di Tavernola. Forse avrebbe compiuto davvero l'estremo gesto se due passanti che stavano facendo footing sul lungolago non lo avessero indotto a desistere. Intorno alle 6 del mattino del 23 maggio 2019 i due provvidenziali runner si sono accorti di quanto stava per accadere e si sono avvicinati all'uomo - un italiano di circa 40 anni - per invitarlo a desistere dal tragico proposito. Mentre uno dei due gli parlava l'altro è riuscito ad afferrarlo. Immediatamente è partita la richiesta di soccorsi e in pochi minuti sono arrivati i soccorritori del 118 e la polizia della Questura di Como.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sui monti di Sorico: cacciatore morto per prendere un cervo

  • Como, ragazza di 18 anni violentata al primo appuntamento: arrestato barista del centro

  • Anche Alexis Sanchez ha scelto il Lago di Como

  • Incidente a Mariano Comense: morto un motocilista di 53 anni

  • Incidente a Como: una persona incastrata fra le lamiere

  • Como, rapisce il figlio di 3 anni per portarlo in Inghilterra: fermato in aeroporto

Torna su
QuiComo è in caricamento