Castelmarte, operaio sale sul tetto della ditta e minaccia il suicidio: salvato dai vigili del fuoco

Attimi di paura per un uomo di 36 anni: alla base ci sarebbero motivi economici

L'uomo sul tetto della ditta di Castelmarte (foto Andrea Pina)

Più di un'ora di trattative per convincerlo a scendere dal tetto dell'azienda: attimi di paura nel pomeriggio di venerdì 3 agosto 2018 a Castelmarte in via Ca Bianca, dove un operaio di 36 anni ha minacciato di togliersi la vita gettandosi dal tetto dell'azienda su cui si era arrampicato. 
Alla base del gesto ci sarebbero motivazioni di tipo economico, secondo quanto si è potuto apprendere: l'uomo avrebbe detto di non essere stato pagato. E' salito a torso nudo sul tetto dell'azienda, come si vede nella foto, e ha minacciato di lanciarsi nel vuoto.
A Castelmarte sono arrivati subito i carabinieri di Erba e i vigili del fuoco con 2 mezzi da Erba e il carro soccorso dei pompieri di Monza. Allertate anche l'automedica e l'ambulanza.
Dopo un'ora di trattative l'uomo è stato convinto a desistere dal suo folle proposito ed è stato messo in salvo dai vigili del fuoco di Erba.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gemelli uccisi, al funerale la lettera della madre e 'Un senso' di Vasco Rossi per l'ultimo straziante saluto

  • E' morto l'uomo ghepardo di Como

  • Como cancella l'Iva e diventa un Duty Free a cielo aperto. Obiettivo: attrarre gli stranieri

  • Statale Regina: multe salatissime e ritiro immediato del mezzo per chi circola senza assicurazione

  • Multa fino a 1.500 euro per chi pesca un siluro e non lo ammazza

  • Brienno, morto il motociclista caduto in galleria

Torna su
QuiComo è in caricamento