Montano, svizzero ubriaco tenta di fermare le auto in Varesina e minaccia i carabinieri: denunciato

 Accusato di resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale

Repertorio

Ubriaco fradicio tentava di fermare le auto in transito sulla Varesina a Montano Lucino, rischiando di venire investito e di mettere in pericolo gli automobilisti. Per questo un 31enne cittadino svizzero residente a Cavallasca, C.R. le sue iniziali, è stato denunciato in stato di libertà per il reato di resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale dai carabinieri della Stazione di Fino Mornasco.

L'episodio nella notte del 14 aprile 2019: il 31enne, secondo gli accertamenti dei militari, in stato di alterazione psico-fisica pr il troppo alcool, cercava di fermare le macchine in Varesina. All'intervento dei carabinieri, l'uomo li ha minacciati e ingiuriati ripetutamente, opponendo anche resistenza. Per questo è stato deferito in stato di libertà all'autorità giudiziaria.

Potrebbe interessarti

  • Como, i geni della segnaletica: strisce da rifare dopo due giorni

  • La Valle Intelvi cerca un medico: vitto e alloggio gratis

  • Como, sciopero funicolare e treni Trenord: i giorni e gli orari, tutte le informazioni

  • Troppe biciclette a bordo: un esercito di riders blocca il treno da Milano a Como

I più letti della settimana

  • Cermenate, si spara davanti al bar: morto 32enne

  • Como, i geni della segnaletica: strisce da rifare dopo due giorni

  • Dramma a Montano Lucino: 37enne trovato morto nel parcheggio del cinema

  • Lago di Como: i 10 migliori aperitivi con vista mozzafiato

  • I 10 eventi da non perdere in questo weekend a Como e al lago

  • Scoppia il serbatoio di Gpl, un morto a Gravedona

Torna su
QuiComo è in caricamento