Tragedia a Grandate: un ragazzo di 18 anni si toglie la vita buttandosi dalla torretta dell'acquedotto

Il giovane era residente a Colverde

Una drammatica mattina quella dell'8 ottobre 2019 a Grandate. Poco dopo le ore 9.30 il corpo di un ragazzo di 18 anni è stato trovato privo di vita ai piedi della torre dell'acquedotto comunale, nei pressi di via Felice Pusterla. Secondo la ricostruzione dei carabinieri della compagnia di Cantù il ragazzo, residente a Colverde, si sarebbe tolto la vita buttandosi dalla torretta. Un tuffo nel vuoto per oltre venti metri che non ha lasciato scampo al giovane. Non sono state rese note le motivazioni dell'estremo gesto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lomazzo, non esce dalla camera d'albergo: ragazza di 20 anni trovata in fin di vita

  • Colverde, vinti 300mila euro con un gratta e vinci

  • Scomparso da casa, ritrovato in fin di vita in un bosco a Villa Guardia

  • Dramma nel bosco a Rebbio: uomo trovato impiccato a un albero

  • Incidente a Camerlata: l'ex calciatore dell'Inter Cordoba si schianta con il Range Rover

  • Como, cerca di sedare una lite marito e moglie, ma lei lo colpisce in faccia con un bicchiere

Torna su
QuiComo è in caricamento