Espulso dall'Italia: trovato a Mariano Comense vicino all'Iperal

Nei guai un 29enne nigeriano, fermato per un controllo: accompagnato al centro di permanenza per il rimpatrio di Potenza

Repertorio

Era già stato espulso dall'Italia, ma è stato trovato dai carabinieri vicino al supermercato Iperal di Mariano Comense. Per questo un 29enne nigeriano, I.O. le sue iniziali, è stato denunciato in stato di libertà e accompagnato al centro di permanenza per il rimpatrio di Potenza.
L'episodio nella serata di lunedì 4 febbraio 2019: i carabinieri della Tenenza di Mariano, nell’ambito dei consueti servizi volti al contrasto dell’immigrazione clandestina, hanno controllato l'uomo, appurando che sul nigeriano pendeva un ordine del Questore, emesso in data 9 gennaio 2019, di uscire dal territorio dello Stato Italiano.
Dagli elementi emersi durante il controllo, i militari si sono attivati per dare corso all’iter di espulsione. Espulsione che è stata eseguita mediante accompagnamento presso il Centro di Permanenza per il Rimpatrio di Potenza. L'uomo è stato anche deferito alla competente Autorità Giudiziaria.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Ma bruciateli vivi

Notizie di oggi

  • Erba

    Cade in montagna, morta una donna di Erba

  • Incendi

    Incendio all'officina Bellù di Cassina Rizzardi

  • Cronaca

    Tavernerio, rissa davanti alla discoteca: ferito un buttafuori

  • Incidenti stradali

    Incidente nella notte a Como: grave motociclista

I più letti della settimana

  • Si toglie la vita davanti all'ospedale Sant'Anna: lo trovano ore dopo

  • L'hotel Hilton cerca 100 dipendenti, assunzioni anche a Como: come partecipare alle selezioni

  • Rai1 a Grandate, "La vita in diretta" intervista don Pandolfi parroco esorcista: il diavolo esiste?

  • Riapre la pizzeria In Centro: 120 posti di fianco al Teatro Sociale

  • Frode da 3 milioni di euro: arrestati tra Como e Pavia cinque commercianti d'auto

  • Paura per Wanda Nara: sasso contro l'auto della moglie di Icardi mentre portava i figli a Como

Torna su
QuiComo è in caricamento