Espulso dall'Italia: trovato a Mariano Comense vicino all'Iperal

Nei guai un 29enne nigeriano, fermato per un controllo: accompagnato al centro di permanenza per il rimpatrio di Potenza

Repertorio

Era già stato espulso dall'Italia, ma è stato trovato dai carabinieri vicino al supermercato Iperal di Mariano Comense. Per questo un 29enne nigeriano, I.O. le sue iniziali, è stato denunciato in stato di libertà e accompagnato al centro di permanenza per il rimpatrio di Potenza.
L'episodio nella serata di lunedì 4 febbraio 2019: i carabinieri della Tenenza di Mariano, nell’ambito dei consueti servizi volti al contrasto dell’immigrazione clandestina, hanno controllato l'uomo, appurando che sul nigeriano pendeva un ordine del Questore, emesso in data 9 gennaio 2019, di uscire dal territorio dello Stato Italiano.
Dagli elementi emersi durante il controllo, i militari si sono attivati per dare corso all’iter di espulsione. Espulsione che è stata eseguita mediante accompagnamento presso il Centro di Permanenza per il Rimpatrio di Potenza. L'uomo è stato anche deferito alla competente Autorità Giudiziaria.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Ma bruciateli vivi

Notizie di oggi

  • Meteo

    Grandinate in provincia di Como: foto e video dei lettori

  • Attualità

    Per gli inglesi il Lago di Como è la seconda meta più desiderata d'Europa e la prima in Italia

  • Meteo

    Previsioni meteo a Como, basta maltempo: in arrivo 10 giorni di sole

  • WeekEnd

    I 10 eventi da non perdere questo weekend a Como

I più letti della settimana

  • Pericolo zecche a Como, ecco come proteggersi

  • Lyubon, ucraina: uccisa mentre camminava sul bordo della strada

  • Il ciclista Ballerini multato da un vigile a Como: ecco com'è finita in tribunale

  • Investita da un'auto: donna di 37 anni morta a Beregazzo con Figliaro

  • Cantù, un mitra da guerra rubato in auto nel parcheggio di Acqua e Sapone: arrestati

  • Como, incidente in via Napoleona: donna ferita

Torna su
QuiComo è in caricamento