Spaccio ai giardini a lago di Como, arrestati 3 pusher: droga venduta anche a una babysitter

In manette tre gambiani: durante la perquisizione lo stupefacente è stato trovato nascosto in bocca e nelle mutande degli spacciatori

Migranti ai giardini a lago di Como (foto archivio)

Tre persone sono state arrestate dai carabinieri ai giardini a lago di Como mentre vendevano droga ad una babysitter di 36 anni. E' successo mercoledì 28 novembre 2018.

In flagranza di reato per spaccio di sostanze stupefacenti sono stati arrestati tre cittadini del Gambia, tutti maggiorenni ed irregolari sul territorio dello Stato. In particolare, uno dei tre, seduto su una panchina, in compagnia dei connazionali, è stato sorpreso cedere un grammo di marijuana ad una 36enne di professione baby sitter.

L’immediato intervento dei Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Como, che hanno bloccato e sottoposto a perquisizione personale i 3 gambiani, ha consentito di rinvenire 170 euro in banconote di piccolo taglio e 11 grammi di marijuana, già divisa in dosi, in un marsupio. Trovati anche 20 grammi di marijuana, suddivisa in 2 involucri, occultati in bocca ad uno di loro e una dose da un grammo di canapa indiana negli slip dell’ultimo.
Vicino alla panchina recuperato anche un involucro in carta con 7 grammi di marijuana e 12 di hashish. Stupefacente, per un totale di 50 grammi e denaro contante, sottoposti a sequestro. I tre arrestati, espletate le formalità di rito, sono stati giudicati, nella mattinata di giovedì 29 novembre, per direttissima.

Potrebbe interessarti

  • All'ospedale Sant'Anna impiantati i primi pacemaker senza fili

  • Como, in arrivo gli autovelox fissi in via Napoleona contro gli incidenti

  • Super pista ciclabile attraverso Como: lavori al via entro fine anno

  • Como, la rotatoria di piazza San Rocco sarà realtà entro settembre

I più letti della settimana

  • Incidente a Grandate, auto ribaltata alla rotonda dell'Iper: due donne ferite e caos traffico

  • Il Lago di Como e la grande bruttezza di Murder Mystery

  • La marcia della pace di Jacopo finisce in tribunale

  • Lago di Como, in agosto arriva il Floating Moving Concerts

  • Omicidio di Veniano, l’aggressore di Hans disperato in carcere confessa: la lite, poi le coltellate

  • I funerali di Hans Junior Krupe: il doloroso addio al ragazzo ucciso a Veniano

Torna su
QuiComo è in caricamento