Nello zaino quasi un chilo di marijuana: arrestato spacciatore a Como

In manette un 27enne

Marijuana e soldi sequestrati (immagine di repertorio)

Dalla lite all'arresto per spaccio di droga: un 27enne italiano, P.M.C. le sue iniziali, è stato arrestato a Como dalla polizia sabato 15 giugno 2019 per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. 
L'arresto è avvenuto verso le 18.45 in via Mocchetti, una traversa di via Madruzza, dove la Volante della polizia è stata inviata per segnalazione di una lite tra due uomini.

Una volta sul posto, gli agenti hanno trovato uno zaino contenente un considerevole quantitativo di sostanza stupefacente del tipo marijuana, abbandonata qualche secondo prima. Zaino appartenente, secondo la ricostruzione delle forze dell'ordine, a uno dei due litiganti, un giovane con una maglietta arancione, notato dai poliziotti mentre si allontanava dal luogo della lite, dapprima a piedi e poi in bicicletta.

La perquisizione

Subito inseguito, veniva raggiunto e bloccato ed accompagnato presso gli Uffici di Polizia: qui è stato fotosegnalato in quanto privo di documenti. Nello zaino i poliziotiti hanno trovato 880 grammi di marijuana. A casa del giovane, nella successiva perquisizione domiciliare, sono stati trovati altri 40 grammi di hashish e marijuana, 4.530 euro, ritenuti provento dell’attività di spaccio, nonchè due telefoni cellulari. Tutto è stato sequestrato, insieme a un martello, un taglierino e la bicicletta utilizzata dal 27enne.

L’uomo è stato arrestato e trattenuto presso le camere di sicurezza della Questura in attesa del rito direttissimo, conclusosi lunedì mattina con la convalida dell’arresto e la irrogazione della misura cautelare degli arresti domiciliari.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo codice della strada, cosa rischiano gli automobilisti comaschi

  • I magnifici 7: ecco i migliori ristoranti dove mangiare etnico a Como

  • Malore per una bambina appena nata: paura in centro Como

  • Como, studentessa aggredita e molestata alla fermata del bus: arrestato in piazza Vittoria

  • Abusi sessuali su quattro bambine: denunciato un allenatore di Como

  • Como, auto sfonda la vetrina della lavanderia di Camerlata

Torna su
QuiComo è in caricamento