Ratti giganti e famelici alla stazione di Grandate: numerose segnalazioni

Davanti all'ex trattoria regna il degrado. I topi scorrazzano anche nel parcheggio

La situazione di degrado della stazione di Grandate è a dir poco inquietante e sotto gli occhi di tutti. E' diventato praticamente impossibile non imbattersi in qualche grosso topo che, quasi indisturbato e senza neppura troppa paura dell'uomo, si sfama con i resti di cibo lasciati, forse, per i gatti randagi. Numerose le segnalazioni che continuano a giungere alla redazione di QuiComo, alcune corredate anche di debita documentazione fotografica che dimostra come i ratti "affollino" la zona antistante l'ex trattoria che si trova proprio davanti all'ingresso della stazione.
La condizione di igiene della zona, dunque, è a dir poco pessima. Tanto più che molti utenti di Trenord hanno avuto contatti ravvicinati con i grossi topi poiché questi si muovono anche nel parcheggio tra le auto. Nonostante il problema sia evidente, e nonostante sembri sia stata posizionata qualche trappola topicida, la situazione è la medesima da molte settimane. A chi spetta intervenire su quest'area pubblica?

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incendi

    Arosio, incendio in appartamento: evacuata palazzina

  • Cronaca

    Alcol a fiumi e a bassi prezzi: il questore fa chiudere il Maryrose's Bar di Turate

  • Trasporto locale

    A Como tanti turisti ma pochi taxi: ecco i nuovi turni per rispondere alla crescente richiesta

  • Attualità

    San Giorgio, per l'onomastico di Clooney uffici comunali di Laglio chiusi

I più letti della settimana

  • Auto ribaltata in via Napoleona dopo un frontale: 2 feriti in fin di vita

  • Incendio di Sorico, multa da 13,5 milioni di euro per i due denunciati per la grigliata finita male

  • Furto all'Esselunga di Como: arrestato 28enne

  • Rapina alle Poste di Tavernola: cliente preso in ostaggio

  • Strage di Erba, a Le Iene l'intervista a Rosa Bazzi: "Ho visto un uomo nella casa di via Diaz"

  • Facebook e Whatsapp non funzionano: down mondiale

Torna su
QuiComo è in caricamento