Due sciatori comaschi si perdono sui monti di Madesimo seguendo le tracce sbagliate

Hanno seguito le orme di tre sci-alpinisti che avevano sbagliato strada

Soccorsi a Madesimo (foto Cnsas)

Pomeriggio impegnativo per i soccorritori a Madesimo nel pèomeriggio del 10 marzo 2019. La prima richiesta di soccorso è arrivata verso le 14.45 per tre sci-alpinisti di Cusano Milanino (Milano), Galbiate (Lecco) e Seregno (Monza e Brianza), illesi ma bloccati in una zona impervia a Campodolcino. Avevano sbagliato direzione e invece di rientrare nella ski-area sono andati verso la Valle del Gualdo. Erano però fermi sopra dei salti di roccia; avvistati dai soccorritori Cnsas della stazione di Madesimo, che stavano intervenendo con i militari del Sagf - Soccorso alpino Guardia di finanza e un operatore in servizio sulle piste, sono stati raggiunti con l’elicottero e portati in salvo.

Due comaschi salvati: hanno seguito le tracce sbagliate

Immediatamente dopo un’altra attivazione: due sci - alpinisti avevano seguito le tracce dei precedenti e anche loro sono rimasti bloccati, in una valletta parallela alla prima, a un centinaio di metri di distanza. I tecnici Cnsas sono saliti fino al Pizzo Groppera e poi scesi fino al punto dove c’erano i due giovani, di Grandola e Uniti e Menaggio, che sono stati accompagnati a valle in sicurezza. La programmazione dell’itinerario è importante anche quando si va fuoripista, soprattutto se non è pratici della zona. È sempre opportuno chiedere agli esperti e a chi conosce molto bene il territorio, informandosi bene prima di intraprendere il percorso. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Como, donna investita in via Manzoni: traffico bloccato

  • Cronaca

    Aiutavano i clandestini a varcare il confine nei boschi: due passatori condannati a 5 anni

  • Incendi

    Auto in fiamme a Cermenate

  • Cronaca

    Como, sabato sera in discoteca: un'altra minorenne ubriaca fradicia all'ospedale

I più letti della settimana

  • Giovane uomo trovato morto a Porlezza vicino al Municipio

  • Como, obbligava la figlia a dimagrire: "Fai schifo, sei grassa". Madre denunciata

  • Immersione nel Lago di Como, le immagini dal Cristo degli Abissi

  • Diretta video dal Cristo degli abissi: un sub si immerge nel lago più profondo d'Italia

  • "Paga o diciamo tutto alla tua famiglia": un trans e suo marito arrestati per estorsione a Inverigo

  • Incidente a Bulgarograsso: jeep contro trattore, due feriti

Torna su
QuiComo è in caricamento