Tavernerio, rissa davanti alla discoteca: ferito un buttafuori

Alcuni ragazzi sono venuti alle mani

Botte davanti alla discoteca di Tavernerio. Un nymeroso gruppo di ragazzi è stato protagonista di una lite che è poi degenrata in una rissa tra alcuni di loro. Le motivazioni del litigio non sono ancora state rese note. Secondo le prime informazioni apprese da alcune persone presenti per placare gli animi e tutelare la clientela del noto locale K-Klass di Tavernerio un buttafuori è intervenuto ma è rimasto lievemente ferito. L'uomo, 41 anni, è stato trasportato al pronto soccorso dell'ospedale di Erba da un'ambulanza della Croce Azzurra. Per lui solo leggere contusioni. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Como per riportare l'ordine e capire cosa sia successo e di chi sia lka responsabilità L'episodio di violenza si è verificato poco prima delle 4 del mattino di domenica 17 febbraio 2019.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'ultimo episodio di viuolenza di una certa gravità avvenuto fuopri da una discoteca della provincia di Como è stato l'accoltellamento di due ragazzi il 18 novembre a Cermenate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in Valchiavenna, 37enne di Mariano Comense precipita in un dirupo e muore

  • Alta Valsassina, tragedia in famiglia, uccide i figli e poi si toglie la vita: i retroscena e i messaggi sui social

  • Le 5 migliori gelaterie di Como

  • Bloccato in Thailandia dopo una gravissimo infortunio: scatta la raccolta fondi per aiutare Santiago

  • E' morto Silvio Mason, storico batterista dei Succo Marcio

  • Stipendi in Ticino: un commesso guadagna in media 5mila franchi, un'ostetrica fino a 8mila

Torna su
QuiComo è in caricamento