Rapina in posta a Schignano: via con 200mila euro

Rapina all'ufficio postale di Schignano stamattina alle 9.45: due banditi con il volto coperto dai caschi della moto sono entrati nell'ufficio mentre dentro si trovava una guardia giurata che aveva con sé una valigetta piena di soldi (le pensioni)...

posta-schignano

Rapina all'ufficio postale di Schignano stamattina alle 9.45: due banditi con il volto coperto dai caschi della moto sono entrati nell'ufficio mentre dentro si trovava una guardia giurata che aveva con sé una valigetta piena di soldi (le pensioni). Sotto minaccia di una pistola i due rapinatori si sono fatti consegnare la valigetta che conteneva tra i 50mila e i 60mila euro. Questo non è l'unico bottino sottratto. I banditi si sono fatti consegnare un'altra valigetta con dentro circa 200mila euro e poi sono fuggiti in sella a una moto. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Menaggio. Sono scattati i posti di blocco, ma i delinquenti sono riusciti a far perdere le prorie tracce.

Alla rapina hanno assistito anche cinque clinti della posta. Non ci sono state vittime né feriti. Ora proseguono le indagini per rintracciare e individuare i due rapinatori. Le valigette erano munite di sistema di sciurezza per l'espulsione dell'inchiostro al fine di macchiare le banconote.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' morto Giovanni, senzatetto orgoglioso

  • Tragedia sui monti di Sorico: cacciatore morto per prendere un cervo

  • Como, picchia la moglie in centro: il video dell'arresto

  • Incidente a Mariano Comense: morto un motocilista di 53 anni

  • Incidente a Como: una persona incastrata fra le lamiere

  • Como, la celebrazione dell'impresa di Fiume scatena le polemiche

Torna su
QuiComo è in caricamento