Cermenate, ubriachi fradici: due ragazzi di 16 e 19 anni finiscono in ospedale

Soccorsi nella notte in via Maestri Comacini

Repertorio

Ancora due giovanissimi soccorsi perchè ubriachi. E' successo nella notte tra sabato 28 e domenica 29 aprile 2018 a Cermenate in via Maestri Comacini al civico 16. L'allarme è scattato poco prima delle 3.30 per un'intossicazione etilica che ha coinvolto due ragazzi di 16 e 19 anni.
Sul posto è arrivata un'ambulanza della croce azzurra di Rovellasca che ha prestato i primi soccorsi ai due giovani in preda ai fumi dell'alcol. Allertati anche i carabinieri di Cantù.
I due ragazzi sono stati portati al pronto soccorso dell'ospedale di Cantù in codice giallo.

Non è il primo episodio che coinvolge dei giovanissimi sempre a Cermenate. Due i casi all'inizio di aprile: quello di un 18enne soccorso perchè vicino al coma etilico e, dopo pochi giorni, quello di un ragazzo di appena 14 anni portato in ospedale perchè aveva bevuto troppo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, c'è il primo decesso in Lombardia. I contagi sono almeno 36

  • Coronavirus a Como: paziente infetto trasferito all'ospedale Sant'Anna

  • Incidente sull'autostrada A4: è morto Cesare Coquio di Uggiate Trevano

  • Il panino più caro d'Italia è sul Lago di Como

  • Persona investita dal treno a Lugano Paradiso

  • Coronavirus, proposta shock in Ticino: chiudere accesso ai frontalieri

Torna su
QuiComo è in caricamento