Ubriache nella notte: due ragazze di 15 e 18 anni soccorse a Montano e Bellagio

Ricoverate in ospedale a San Fermo ed Erba

Repertorio

Notte alcolica finita in ospedale per due ragazze giovanissime, due distinti episodi accaduti a Montano Lucino e Bellagio nella notte tra il 2 e il 3 giugno 2018 che riportano alla ribalta il problema dell'abuso di alcol tra adolescenti.

Soccorsi a Montano Lucino


Il primo episodio è accaduto intorno all'1.30 a Montano, in via Trivino: la chiamata di soccorso al 118 è arrivata per un'intossicazione etilica che ha visto coinvolta una ragazza di appena 15 anni. La giovane ha bevuto troppo e si è sentita male. Il personale medico le ha prestato sul posto le prime cure, poi è stata portata per accertamenti all'ospedale Sant'Anna di San Fermo della Battaglia in codice giallo, che indica media criticità. Allertati anche i carabinieri di Cantù.

Soccorsi a Bellagio

Il secondo episodio poco prima delle 2 a Bellagio in via Paolo Carcano. 18 anni l'età della ragazza soccorsa in questo caso, maggiorenne ma comunque giovanissima.
Anche per lei i soccorsi sono stati allertati in codice giallo e dopo le prime cure è stata portata in ambulanza all'ospedale di Erba dove è arrivata in codice verde.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tre famiglie isolate nel comasco: misura precauzionale

  • Fobia coronavirus, a Mariano Comense prendono a sassate un anziano cinese: interviene Dj Francesco

  • Coronavirus, ancora in prognosi riservata il paziente trasferito al Sant'Anna dal Lodigiano

  • Coronavirus, scuole chiuse e vietate le visite ai parenti in ospedale

  • Coronavirus, proposta shock in Ticino: chiudere accesso ai frontalieri

  • Coronavirus, morto il paziente ricoverato all'ospedale Sant'Anna

Torna su
QuiComo è in caricamento