Ubriache nella notte: due ragazze di 16 anni soccorse a Como e Bizzarone

Ricoverate in ospedale al Valduce e al Sant'Anna

Repertorio

Ancora due ragazzine, due minorenni, finite in ospedale perchè ubriache nel cuore della notte. E' successo a Como e Bizzarone, tra il 12 e il 13 gennaio 2019. In entrmbi i casi protagoniste due 16enni.
Il primo episodio a Como, in viale Geno, dove è stato necessario chiamare un'ambulanza per una ragazza che si è sentita male per avere esagerato con l'alco verso le 23.30. La croce rossa ha prestato le prime cure e poi l'ha portata all'ospedale Valduce per accertamenti. Allertata anche la Questura.
Il secondo episodio a Bizzarone in via Milano 19 dopo le 2.30: anche in questo caso è intervenuta un'ambulanza del Sos di Olgiate che ha trasportato la ragazzina in codice giallo al Sant'Anna di San Fermo della Battaglia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, continuano a salire i contagi: in Lombardia sono 212

  • Fobia coronavirus, a Mariano Comense prendono a sassate un anziano cinese: interviene Dj Francesco

  • Coronavirus, ancora in prognosi riservata il paziente trasferito al Sant'Anna dal Lodigiano

  • Coronavirus, tre famiglie isolate nel comasco: misura precauzionale

  • Coronavirus, scuole chiuse e vietate le visite ai parenti in ospedale

  • Coronavirus, proposta shock in Ticino: chiudere accesso ai frontalieri

Torna su
QuiComo è in caricamento