Nuova Ztl di Como, si parte con piazza Roma poi con piazza Volta

La nuova Ztl allargata scatterà, a tutti gli effetti, entro la fine di gennaio. ma l'entrata in vigore sarà graduale, come ha spiegato l'assessore alla Viabilità del Comune di Como, Daniela Gerosa, che proprio venerdì pomeriggio ha partecipato...

La nuova Ztl allargata scatterà, a tutti gli effetti, entro la fine di gennaio. ma l'entrata in vigore sarà graduale, come ha spiegato l'assessore alla Viabilità del Comune di Como, Daniela Gerosa, che proprio venerdì pomeriggio ha partecipato all'incontro tecnico su Ztl e tariffe della sosta: "Il 22 gennaio presenteremo in giunta la delibera i provvedimenti viabilistici che riguardano la nuova Ztl. Posso anticipare che si partirà dopo pochi giorni con via Rodari e piazza Roma (che rientreranno nella nuova Ztl) mentre per piazza Volta e via Garibaldi bisognerà attendere ancora qualche settimana".

Gerosa ha spiegato che "in piazza Roma sono stati già eseguiti tutti gli interventi propedeutici all'istituzione della Ztl allargata, per esempio la realizzazione dei posteggi gialli per residenti, mentre in piazza Volta tutti quegli interventi non sono stati ancora eseguiti, per esempio non c'è l'adeguata segnaletica. E' possibile che la Ztl verrà applicata a piazza Volta e a via Garibaldi in modo graduale". Cosa altrettanto importante è l'informazione verso i cittadini: "I residenti di piazza Roma sono stati informati dei cambiamenti, mentre dobbiamo ancora effettuare la campagna informativa per spiegare ai residenti di piazza Volta, via Rubini e via Garibaldi come cambieranno le cose e quindi servirà un po' più di tempo".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quanto alle nuove tariffe della sosta si tratterà di "livellare" alcuni prezzi. Per esempio, in alcune vie dove le tariffe sono più basse rispetto alle strade circostanti, verranno alzate in modo da unificare i prezzi. Ma potrà succedere che in alcune vie dove le tariffe sono molto più alte rispetto al resto della zona verranno abbassate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le 5 camminate più belle sul Lago di Como

  • Tatiana Ortelli, la ragazza morta nell'incidente in via per Cernobbio

  • Ritrovato il corpo di Mattia Gandola, annegato nel lago del Segrino

  • Auto cade nel lago: morta una ragazza in via per Cernobbio

  • Incidente via per Cernobbio, arrestato il ragazzo alla guida per reato stradale: aveva bevuto troppo

  • Il racconto di una delle giovani vittime e la scoperta del night con prostituzione "di lusso"

Torna su
QuiComo è in caricamento