Identificato il cadavere trovato nel lago: il suo nome era Nasser, aveva 21 anni

Il giovane era stato rinvenuto privo di vita nel lago davanti al Tempio Voltiano

Le operazioni di soccorso

È stato identificato il cadavere del giovane recuperato dal lago di Como nella notte del 4 novembre 2018. Il suo nome era Nasser Abohamra. Aveva 21 anni.
Le autorità italiane hanno notizie della sua presenza in Italia da ottobre 2018 ma precedentemente si trovava in Austria dove aveva fatto richiesta di asilo.
Ancora non si conoscono le cause esatte della sua morte anche se un primo esame autoptico avrebbe escluso la morte violenta.
Il corpo di Nasser è stato recuperato nella zona del Tempio Voltiano. A lanciare l'allarme erano stati alcuni ragazzi che passeggiavano verso le 23.30 sul lungolago tra il Tempio e la diga foranea.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sull'autostrada A4: è morto Cesare Coquio di Uggiate Trevano

  • A Como arriva Decathlon: ecco come sarà

  • Persona investita dal treno a Lugano Paradiso

  • Dalla Nasa all’apicoltura: il sogno di due ricercatori comaschi salverà il pianeta

  • Il panino più caro d'Italia è sul Lago di Como

  • Pessime condizioni igieniche, la polizia chiude un locale di piazza San Rocco a Como: è la seconda volta

Torna su
QuiComo è in caricamento