Identificato il cadavere trovato nel lago: il suo nome era Nasser, aveva 21 anni

Il giovane era stato rinvenuto privo di vita nel lago davanti al Tempio Voltiano

Le operazioni di soccorso

È stato identificato il cadavere del giovane recuperato dal lago di Como nella notte del 4 novembre 2018. Il suo nome era Nasser Abohamra. Aveva 21 anni.
Le autorità italiane hanno notizie della sua presenza in Italia da ottobre 2018 ma precedentemente si trovava in Austria dove aveva fatto richiesta di asilo.
Ancora non si conoscono le cause esatte della sua morte anche se un primo esame autoptico avrebbe escluso la morte violenta.
Il corpo di Nasser è stato recuperato nella zona del Tempio Voltiano. A lanciare l'allarme erano stati alcuni ragazzi che passeggiavano verso le 23.30 sul lungolago tra il Tempio e la diga foranea.

Potrebbe interessarti

  • All'ospedale Sant'Anna impiantati i primi pacemaker senza fili

  • Como, in arrivo gli autovelox fissi in via Napoleona contro gli incidenti

  • Super pista ciclabile attraverso Como: lavori al via entro fine anno

  • Como, la rotatoria di piazza San Rocco sarà realtà entro settembre

I più letti della settimana

  • Corruzione a Como: arrestati ex direttore dell'Agenzia delle Entrate, un imprenditore e commercialisti

  • Incidente a Grandate, auto ribaltata alla rotonda dell'Iper: due donne ferite e caos traffico

  • Ferragni Fedez, scatti d'amore sul Lago di Como

  • I funerali di Hans Junior Krupe: il doloroso addio al ragazzo ucciso a Veniano

  • Clooney e Obama sul lago di Como: gita in motoscafo, poi la cena a Villa d'Este

  • I 10 eventi da non perdere questo weekend a Como

Torna su
QuiComo è in caricamento