Como, blitz della polizia in via Milano: "Pessime condizioni igieniche, multato e diffidato il Caffè Mondo"

Esposto dei residenti presentato in Questura

Nel tardo pomeriggio dell'8 agosto 2019 la polizia di Stato insieme alla polizia locale e agli ispettore dell'Ats Insubria hanno effettuato approfonditi controlli nel locale Caffe Mondo di via Milano a Como. Il blitz è scaturito a seguito di un esposto presentato dai residenti della zona al questore di Como a causa di disagi vissuti dai cittadini a causa proprio del locale.

I controlli hanno portato alla luce pessime condizioni igieniche e cattiva conservazione di alcuni alimenti. Inoltre, si è scoperto che il locale svolgeva attività di ristorazione nonostante la Scia prevedesse l'esercizio dell'attività di semplice bar caffetteria e non di vero e proprio ristorante. Il locale è stato diffidato dal proseguire l'attività di ristorazione ed è stato multato per tutte le violazioni amministrative riscontrate.

Potrebbe interessarti

  • Nuovi cantieri stradali a Como: via Giussani chiusa per due mesi

  • Incidenti, più sicurezza a Monte Olimpino: ecco come cambia la strada

  • Aiutiamo Luca a ritrovare il suo pappagallo Leo smarrito a Cagno

  • Partita Como-Pergolettese, domenica zona stadio blindata

I più letti della settimana

  • Spara contro suo padre e suo fratello: paura davanti a una ditta di Erba

  • Controsoffitto crolla sulle auto posteggiate nell'autorimessa di un condominio a Como

  • Frontale a Sorico: Statale Regina nel caos

  • Colto da malore sulla Statale "Regina": traffico in tilt a Colonno

  • Truffa del finto bestiame per avere fondi europei: nei guai aziende agricole di Como e Sondrio

  • Anvedi che cosa ha aperto al posto del Bolla

Torna su
QuiComo è in caricamento