Como, blitz della polizia in via Milano: "Pessime condizioni igieniche, multato e diffidato il Caffè Mondo"

Esposto dei residenti presentato in Questura

Nel tardo pomeriggio dell'8 agosto 2019 la polizia di Stato insieme alla polizia locale e agli ispettore dell'Ats Insubria hanno effettuato approfonditi controlli nel locale Caffe Mondo di via Milano a Como. Il blitz è scaturito a seguito di un esposto presentato dai residenti della zona al questore di Como a causa di disagi vissuti dai cittadini a causa proprio del locale.

I controlli hanno portato alla luce pessime condizioni igieniche e cattiva conservazione di alcuni alimenti. Inoltre, si è scoperto che il locale svolgeva attività di ristorazione nonostante la Scia prevedesse l'esercizio dell'attività di semplice bar caffetteria e non di vero e proprio ristorante. Il locale è stato diffidato dal proseguire l'attività di ristorazione ed è stato multato per tutte le violazioni amministrative riscontrate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Como, via Cecilio: la rivoluzione parte dalla nuova Coop

  • Ragazzino molestato in centro Como si rifugia in un bar: la polizia ferma un uomo

  • Como: lui la picchia e la prende a cinghiate, lei si chiude in bagno e chiama i soccorsi

  • Nuovo supermercato in arrivo a Cernobbio

  • Incidente a Lurago d'Erba: morta donna di 36 anni

  • Droga: scoperta fitta rete di spaccio fra i giovanissimi della Como bene

Torna su
QuiComo è in caricamento