Colto da malore: pensionato muore sul sentiero a Mezzegra

Inutile l'ntervento del Soccorso Alpino

Un uomo di 76 anni di Tremezzina è morto nella mattina di lunedì 18 settembre 2017 mentre camminava su un sentiero in una zona boschiva a Mezzegra. L'uomo è stato colto da un malore improvviso che non gli ha lasciato scampo. Si è trattato probabilmente di un infarto. Sul posto sono giunti in breve tempo i soccorsi ma per l'uomo non c'è stato nulla da fare. E' stato richiesto anche l'intervento del Corpo nazionale del soccorso alpino per intervenire ancora più rapidamente nella zona boschiva ma il medico del 118 non ha potuto fare altro che accertare il decesso del 76enne. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della compagnia di Menaggio per i riscontri del caso. La morta, ad ogni modo, è sopraggiunta per cause naturali. Alle 7.30, quando i soccorritori lo hanno raggiunto, il pensionato era già deceduto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nel bosco a Rebbio: uomo trovato impiccato a un albero

  • Scomparso da casa, ritrovato in fin di vita in un bosco a Villa Guardia

  • Incidente a Camerlata: l'ex calciatore dell'Inter Cordoba si schianta con il Range Rover

  • Como, cerca di sedare una lite marito e moglie, ma lei lo colpisce in faccia con un bicchiere

  • Cantù, investito dal corriere in retromarcia: morto uomo di 74 anni

  • Chiara Ferragni a Como con la famiglia: foto natalizia in piazza Duomo

Torna su
QuiComo è in caricamento