Como, ubriaco morde poliziotto a un braccio: arrestato in piazza San Rocco

Il giovane Somalo avrebbe insultato e aggredito un cingalese

Un giovane somalo di 23 anni è stato arrestato nella serata del 15 luglio 2019 in piazza San Rocco a Como. Il ragazzo, insieme a un  connazionale, avrebbe insultato e aggredito un cingalese che ha allertato le forze dell'ordine. Entrambi i somali erano in evidente stato di ebbrezza. Il 23enne ha aggredito uno dei poliziotti intervenuti mordendolo ad un braccio. Per questo motivo è stato arrestato. Il connazionale è stato anch'esso fermato per possesso di marijuana e deunciato. Il poliziotto ha riportato una ferita guaribile in sette giorni.
E' risultato che il somalo si trova in Italia in attesa del rilascio del permesso di soggiorno per protezione sussidiaria. Vale a dire che se tornasse nel suo paese potrebbe rischiare la vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus cinese, ecco le indicazioni del Ministero della Salute

  • Parchi al posto delle dogane e un laghetto a Monte Olimpino: è il progetto svizzero che piace agli italiani

  • I 10 migliori eventi del weekend a Como e dintorni

  • Bollo auto, sconti e nuova modalità di pagamento: cosa cambia nel 2020

  • Como, i furbetti del sacco rosso

  • Provano a imitare il nostro lago: ecco la rivista americana che propone mete "che sembrano il Lario"

Torna su
QuiComo è in caricamento