Fuga di gas, tre intossicati dal monossido a Carbonate

Allarme in via Filzi: una coppia di anziani all'ospedale

Allarme in un'abitazione di via Fabio Filzi a Carbonate poco prima di mezzogiorno del 29 dicembre 2019. I vigili del fuoco sono dovuti intervenire insieme ai soccorritori del 118 per aiutare tre persone rimaste intossicate dal monossido. Si è trattato con ogni probabilità di un malfunzionamento di un apparecchio utilizzato per riscaldare la casa.
Le persone soccorse sono tre: due uomini (uno ha 70 anni) e una donna (anche lei di 70 anni). I tre sono stati trasportati in codice giallo all'ospedale di Tradate dove dopo essere stati curati per l'intossicazione sono stati giudicati fuori pericolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tre famiglie isolate nel comasco: misura precauzionale

  • Fobia coronavirus, a Mariano Comense prendono a sassate un anziano cinese: interviene Dj Francesco

  • Coronavirus, ancora in prognosi riservata il paziente trasferito al Sant'Anna dal Lodigiano

  • Coronavirus, scuole chiuse e vietate le visite ai parenti in ospedale

  • Coronavirus, proposta shock in Ticino: chiudere accesso ai frontalieri

  • Coronavirus, morto il paziente ricoverato all'ospedale Sant'Anna

Torna su
QuiComo è in caricamento